digital art

Creato in collaborazione con Istituto Marangoni Firenze

5 cose che abbiamo imparato dai REN@ISSANCE TALKS

Alastair McKimm, Carols Nazario, Andy Picci, Ines Alpha e The Fabricant: questi i protagonisti dei talk organizzati da Istituto Marangoni Firenze, dai cui abbiamo imparato molto su moda, arte e digitale.
creato in collaborazione con Istituto Marangoni
12.22.20
Moda

La digital art di Timo Helgert e il sogno utopico di metropoli immerse nella natura

Esploriamo l'universo escapista del digital artist tedesco in occasione della sua collaborazione con RED Valentino per la Spring 21 del brand.
Amanda Margiaria
11.25.20
arte

"Falling For Technology", come mi sono innamorata del mio computer

"A volte mi chiedo se la realtà esista davvero come la percepiamo, o se semplicemente percepiamo tutto ciò che ci accade e circonda filtrandolo attraverso la nostra immaginazione."
Carolina Davalli
7.13.20
Cultură

Tommaso Manca è la cavia della sua stessa digital art

Il suo corpo è diventato la sua tela, perché chi l'ha detto che la digital art non possa essere performativa?
Carolina Davalli
6.23.20
Cultură

Tra i cyborg mitologici e il pantheon alieno di Giusy Amoroso

Questa digital artist ridefinisce il concetto di anatomia umana, annullando i confini del reale e plasmando organi e corpi alla sua creatività.
Carolina Davalli
6.15.20
Cultură

Chi è Andy Picci, il 3D artist dietro le grafiche più oniriche di Instagram

Cieli maestosi, lettering sognante e la sensazione che guardando i suoi artwork ci si possa perdere in un mondo parallelo: questi gli elementi fondamentali dell’estetica onirica di Andy.
creato in collaborazione con Istituto Marangoni
5.15.20
Beauty

chi è l'artista dietro il filtro ispirato a valentino che stiamo vedendo ovunque

Dalle passerelle Haute Couture alle vostre storie su Instagram è un attimo.
Amanda Margiaria
7.2.19
arte

ed fornieles, tra filosofia e arte digitale

Come uscire dalla “filter bubble”? Ci risponde Ed Fornieles con la sua prima personale in Italia nello spazio Basement Roma che ci rende sensibili alla logica delle simulazioni immersive.
Alessio de Navasques
12.14.16