Dove sarebbe la moda maschile senza i designer neri inglesi?