Charlie Engman ha fotografato la madre per 11 anni, ma di "materno" in queste foto c'è ben poco