Kim Jones e la collaborazione più poetica degli ultimi anni per la F/W21 Dior