finalmente anche roma ha uno spazio per i giovani che vogliono fare arte