C'è una designer di moda che usa alghe, seta e rendering 3D per creare le sue collezioni