Sesso, potere e religione: storia del guanto dalle popolazioni barbariche al coronavirus