"Us" non fa paura, ma ti fotte comunque la testa