alla sfilata di jacquemus ha sfilato anche un cavallo bianco

Teatro o passerella? Sogno o realtà?

di i-D Staff
|
30 settembre 2015, 1:25pm

La moda ama gli showman, ma Simon Porte Jacquemus, durante la sua sfilata surreale andata in scena ieri sera per la primavera/estate 16, sembrava il prestigiatore dei nostri sogni.

La sfilata si è aperta con il piccolo Jean, cugino del designer, con addosso un pigiama, spingendo una gigantesca palla rossa di lino. A seguire hanno sfilato i capi decostruiti, sportivi e innovativi di Jacquemus. La grande palla era Le Nez Rouge, il cui nome si rifaceva al titolo della sfilata -- The Red Nose -- chiamata così a causa dei sintomi di cui ha sofferto il designer durante un'estate piena di tristezza, pianti, e problemi.

Una risposta poetica al suo dolore, lo show si è chiuso con un simbolo di speranza: Simon Porte Jacquemus ha camminato in pigiama lungo la sala accompagnato da un maestoso cavallo bianco. 

@jacquemus

Crediti


Foto Mitchell Sams

Tagged:
FASHION WEEK
parigi
Μόδα
Jacquemus
settimana della moda di parigi
cavallo