instagram censurerà i capezzoli femminili se si trovano sul corpo di un ragazzo?

Matt McGorry di Orange is The New Black ha posato con i capezzoli censurati di Chrissy Teigen e Miley per mettere alla prova le regole di Instagram.

di Isabelle Hellyer
|
14 luglio 2015, 4:07pm

via @mattmcgorry

Sulla scia dei capezzoli maschili adottati dalle donne nei loro scatti su Instagram, il nuovo autoproclamato sostenitore di #freethenipple, l'attore Matt Mcgory, ha appena preso parte al movimento. Matt si è autodefinito femminista e parla spesso di uguaglianza dei generi e del ruolo degli uomini femministi. Essendo un tipo intelligente e divertente, Matt ha deciso di seguire #freethenipple postando un'immagine di se stesso con gli offensivi capezzoli femminili photoshoppati sopra ai suoi. I capezzoli appartengono a Miley Cyrus e Chrissy Teigen, le cui foto a seno nudo sono state eliminate da Instagram. Assieme all'immagine, Matt ha postato alcune lunghe riflessioni sul tema:
"Potreste pensare che là fuori ci sono problemi molto più importanti delle donne libere di mostrare i loro pulsantini come fanno gli uomini. Ma non si tratta di avere un'abbronzatura uniforme; è un pezzo del puzzle e ci permette di attuare un profondo cambiamento nel modo in cui la nostra società oggettiva le donne e crea standard differenti per uomini e donne (e altri generi)."

La foto di Matt non è stata eliminata dai signori di Instagram, e potrete leggere la spiegazione per intero qui.

Crediti


Testo Isabelle Hellyer

Tagged:
Instagram
freethenipple
femminismo
Matt McGorry