mulberry ha nominato il suo nuovo direttore creativo

Johnny Coca passa da Céline al marchio inglese di pelletteria di lusso.

|
nov 28 2014, 8:40pm

Dopo un anno senza direttore creativo al comando Mulberry ha nominato Johnny Coca. L'Head Design Director degli accessori di Céline curerà tutte le collezioni di Mulberry dall'8 luglio del prossimo anno, diventando il primo creative director del marchio dopo la dipartita di Emma Hills. 

Coca da Céline si è occupato della pelletteria, delle scarpe, degli accessori, dei gioielli e dell'occhialeria, ha lanciato il trend delle Birkenstock in visone e pezzi fantastici come gli stiletto pelosi e l'iconica Luggage. "Non vedo l'ora di iniziare il mio percorso da Mulberry come loro nuovo direttore creativo - ha dichiarato - e di dare una nuova direzione a uno dei migliori marchi inglesi". 

"Siamo lieti che Johnny si sia unito a noi - dichiara il Presidente e CEO di Mulberry Godfrey Davis ha detto - La sua grande esperienza in fatto di moda e lusso internazionale porterà innovazione e nuova energia al brand". 

Nato a Siviglia da genitori spagnoli, Johnny si è trasferito in Francia per studiare arte, architettura e design all'Accademia di Belle Arti e all'École Boulle a Parigi. Sappiamo anche che nutre da sempre un interesse e un amore speciale per la cultura britannica e adora lavorare nel cuore di Londra. Insegna anche alla Central St Martins e vuole aiutare a costruire la nuova generazione da Mulberry assicurandosi che il brand continui a incoraggiare i nuovi talenti. 

Mulberry è il più grande produttore di pelletteria di lusso in Gran Bretagna, con un fatturato di 164 milioni di sterline e 122 negozi in tutto il mondo.