Yara wears jacket Alexander Wang Denim. Dress Chloé.

le giovani attrici che stanno cambiando il futuro di hollywood, prima parte

Ricordate i loro nomi: queste sono le attrici che, secondo Gia Coppola, conquisteranno il grande schermo.

di VICE Staff
|
13 dicembre 2016, 2:25pm

Yara wears jacket Alexander Wang Denim. Dress Chloé.

Yara Shahidi 
Nella sitcom di enorme successo Black-ish Yara Shahidi interpreta la teenager perfetta: indicibilmente bella, straordinariamente sveglia, scandalosamente popolare e assolutamente spietata nella sua missione: arrivare a 100k follower su Instagram. La nostra Yara originaria di Minneapolis, però, è tutt'altro che la tipica ragazza adolescente; è più sveglia di gran parte degli adulti e sta conquistando Hollywood con il suo innegabile talento e con il coraggio con il quale si batte per ciò in cui crede. A soli 16 anni, Yara può già considerarsi una veterana del settore. "A due anni facevo pubblicità a fianco di mamma e, a sette anni, avevo già partecipato al mio primo film, Immagina che, con Eddie Murphy." Si è innamorata della recitazione da giovanissima, perché "ti permette di esplorare mondi che normalmente dsi possono solo immaginare." Ora è una delle stelle nascenti più brillanti dell'industria. Black-ish è tornato sugli schermi per la terza stagione a settembre, guadagnandosi il plauso della critica. "È perché è facile immedesimarcisi," spiega quando le chiediamo del perché secondo lei la serie abbia fatto un tale successo. "Black-ish parla di cosa significa essere una persona di colore in America e riconosce la complessità di ogni esperienza individuale, piuttosto che adattarsi ai soliti canoni prestabiliti. Quando Yara non è sul set, la potrete trovare a discutere l'importanza dell'educazione con Michelle Obama, a lanciare il suo programma di mentoring per giovani donne, Yara's Club. "Essere politicamente impegnata è un modo di affrontare i problemi e realizzare quanto potere abbiamo quando decidiamo di dirigere le nostre energie e le nostre voci verso un cambiamento positivo."

Testo Lynette Nylander


Rowan indossa mantellina Gucci. Pigiama Araks. Tiara della fotografa. Scarpe della stylist.

Rowan Blanchard 

Lo scorso settembre, alla sua prima settimana della moda,  Rowan Blanchard è stata la star dell'ultimo fashion film di Kenzo. Nonostante condividesse lo schermo con Natasha Lyonne e Kim Gordon, Rowan è comunque riuscita ad assicurarsi che tutti gli occhi fossero puntati su di lei. Non ci saremmo aspettati niente di meno dalla giovane attrice piena di charme e humor. Recita dalla tenera età di tre anni ed è la protagonista della famosissima serie tv firmata Disney Girl Meets World. Il suo prossimo progetto sarà un film di Ava Duvernay, A Wrinkle In Time. "Normale, credo," afferma, parlandoci di come sia diventare adulti con i riflettori puntati addosso. Ma crescendo, Rowan ha anche realizzato quanto sia importante utilizzare la propria notorietà per far sentire la propria voce. È una delle attiviste più rispettate della sua generazione. usa la sua fama per parlare onestamente e apertamente di femminismo, sessismo e politica. Ora è impegnata a rendere manifesta la sua indignazione contro il Presidente eletto degli stati Uniti, Trump, e ha passato le ultime settimane scendendo in strada a protestare. "Solo perché lavoro per la Disney, spesso vengo messa in dubbio," confida, parlandoci di come venga spesso giudicata a causa della sua giovane età. "Moltissime persone dicono 'Hai 15 anni, non sai di cosa stai parlando.' Ma parlarne e fare sentire la mia voce è anche un modo per capire il mondo e capire me stessa. Non sarò mai il tipo di persona che dice, 'Non preoccupatevi, io ho le risposte,' perché non le ho."

Testo Felix Petty

Halston indossa maglione American Vintage. Intimo It's Me & You. Calze Falke. Scarpe Gucci.

Halston Sage 

Halston Sage è una di quelle ragazze che riescono alla perfezione in qualsiasi cosa facciano: era editor del giornalino della scuola, rappresentante del consiglio studentesco, fantina provetta e ambasciatrice scolastica. Oltre a questo, è una giovane attrice di grande talento. Quando si cresce a Los Angeles, cercare di fare carriera nell'industria dell'intrattenimento sembra quasi una scelto dovuta, ma per la 23enne si tratta più di naturale inclinazione, piuttosto che convenzione. Il suo desiderio di raccontare storie fa da sempre parte di lei. "Quando ero piccola a cena improvvisavo sempre delle recite per far ridere la mia famiglia," ricorda. Ha dato il via alla sua carriera con la serie tv Victorious, mentre il debutto sul grande schermo è arrivato con un piccolo ruolo in Bling Ring di Sofia Coppola. Poi è arrivato Città di Carta, un adattamento cinematografico al romanzo di John Green con Cara Delevigne e Nat Wolff. Nel ruolo di Lacey Pemberton, una bellissima miglior amica e una delle ragazze più popolari del liceo, Halston ha dato nuova vita allo stereotipo della "mean girl", aggiungendo un elemento di compassione al personaggio. "Credo sia ineressante poter guardare la vita dalla prospettiva di qualcun altro," spiega. "Mettersi nei panni dell'altra persona ti aiuta a apprezzare e comprendere gli altri."

Testo Tish Weinstock

Billie indossa adidas. Maglione e orecchini Dior. Orecchini Jennifer Meyer. Anello Legier. Calzini Falke. Scarpe della stylist. 

Billie Lourd 

La figlia ventiquattrenne della leggenda Carrie Fisher e l'agente hollywoodiano Bryan Lourd ha già dimostrato di essere un'attrice di talento recitando uno dei ruoli principali nella serie Netflix Scream Queens. Sebbene i genitori le avessero vivamente sconsigliato di intraprendere una carriera nel mondo della recitazione, i piani di Billie di diventare un neurochirurgo sono passati in secondo piano una volta che ha scoperto la sua passione per il cinema. Il prossimo progetto nel quale il suo talento verrà messo alla prova è il film di prossima uscita Billionaire Boys Club, girato a New Orleans. Per questa nuova avventura che definisce "una festa dal ritmo incalzante" si troverà a recitare di nuovo al fianco di Emma Roberts, sua coprotagonista in Scream Queens, Taron Egerton e Ansel Elgort. Inoltre, la giovane attrice ha recentemente finito le riprese di Star Wars: Episode VIII, in cui tornerà a ricoprire il ruolo della tenente Connix, della quale ci aveva già dato un assaggio in The Force Awakens. Sembra che le cose stiano andando proprio bene per la giovane attrice, anche se riconosce che avere una famiglia tanto celebre abbia anche degli svantaggi. "Mi sembra di dover lavorare il doppio degli altri per dimostrare alle persone che merito tutto ciò che ho." Sempre a testa alta, ricorda perfettamentei il consiglio che la madre le ha dato quando frequentava la quarta elementare. "Sono finita nei guai e sono stata mandata a casa. Mia madre mi è venuta a prendere, ha posteggiato la macchina e mi ha chiesto: "Non vuoi essere una stronza da grande, vero?" Non me lo dimenticherò mai."

Testo Frankie Dunn

Crediti


Fotografia Gia Coppola
Moda Heathermary Jackson
Capelli Jamal Hammadi at Art Department
Trucco Tracy Alfajora at Jed Root
Assistente fotografia Nicole Netzah
Assistente moda Jordyn Payne, Quan Nguyen
Modelle Yara Shahidi. Billie Lorde. Rowan Blanchard. Halston Sage. 

Tagged:
cinema
Gia Coppola
the big issue
rowan blanchard
billie lorde
halston sage
yara shahidi