Fotografia di Piotr Niepsuj

il questionario di piotr: mechatok

Torna la rubrica ir/regolare di Piotr Niepsuj. Questa volta ha beccato il produttore berlinese Mechatok, giusto in tempo prima che suoni al Berghain ed esca il suo nuovo EP.

di Piotr Niepsuj
|
13 aprile 2018, 9:58am

Fotografia di Piotr Niepsuj

Il Questionario di Piotr è la rubrica ir/regolare in cui il fotografo Piotr Niepsuj e i-D incontrano persone che per i motivi più strani si trovano a Milano per qualche ora, giorno o mese.

Oggi facciamo due chiacchiere con Mechatok, giovanissimo produttore tedesco che ha fatto un salto a Milano per suonare all'Hangar Bicocca in occasione del compleanno di Presto!? e Hundebiss—due etichette discografiche di base in Italia. Durante la serata ha suonato alcune tracce del suo nuovo EP All my time, in uscita 18 Maggio per Presto!? appunto [label di Lorenzo Senni, NdR]. Qui trovate il primo video estratto dall'album, tra l'altro.

Come ti chiami?
Sono Timur, ma quando faccio musica divento Mechatok.

Quanti anni ti senti?
Esattamente quelli che ho, 21.

Per cosa sei conosciuto?
Credo che molti mi conoscano per la mia musica. E alcuni dicono che ho una risata contagiosa.

Qual è la cosa migliore che ti è successa nel 2018 (finora)?
Per il mio compleanno i miei amici mi hanno regalato una fantastica cuociriso. La puoi controllare dal cellulare ed è bellissima!

Cosa ti fa prendere bene?
Adesso la cosa che più mi fa stare su di giri è che il 18 maggio uscirà finalmente il mio EP All My Time next month on May 18th.

Come spieghi alla tua famiglia il tipo di musica che fai?
Di solito dico che faccio elettronica, e non techno. Altre volte invece butto lì che faccio canzoni pop, ma senza parti cantate.

Come descriveresti il tuo nuovo EP in tre parole?
All - My - Time

Come descriveresti Milano in tre parole?
Mi è sempre sembrata molto accogliente - bella - costosa.

Per cosa sono conosciuti gli italiani a Berlino?
È abbastanza ovvio, per il cibo.

E per cosa sono tristemente famosi gli italiani a Berlino?
Non ne ho idea, ho solo cose belle da dire sugli italiani!

Cosa metti sulla tua pizza preferita?
Di solito tonno o salame piccante.

Che canzone canteresti al karaoke?
Around The World dei Daft Punk.

Quanto riusciresti a stare senza internet?
Un paio d'ore massimo!

La tua soglia d'attenzione è...
Decisamente troppo breve. Quasi imbarazzante!

Cos'hai in serbo per il futuro?
C'è l'EP, qualche video e qualche esibizione live. Il 26 aprile suono al Panorama Bar del Berghain!

Timur è stato fotografato 18 marzo 2018 in Via Emilio de Marchi, ovviamente a Milano.

Crediti


Fotografia e testo di Piotr Niepsuj

Tagged:
berlino
presto!? records
mechatok
interviste di musica
talenti emergenti
questionario di piotr