Sinistra: Keanu Reeves, Malibu, 1993  © Greg Gorman, courtesy di IMMAGIS ART PHOTOGRAPHY Destra: Leonardo DiCaprio Hollywood, 1994 © Greg Gorman 

Ritratti inediti di Keanu, Leo e altre star di Hollywood

Con più di 50 anni di esperienza nel settore, Greg Gorman è diventato il fotografo delle celebrità per eccellenza. Qui ci racconta i dietro le quinte di alcuni dei suoi ritratti più iconici.

di Sabrina Cooper
|
24 novembre 2021, 5:00am

Sinistra: Keanu Reeves, Malibu, 1993  © Greg Gorman, courtesy di IMMAGIS ART PHOTOGRAPHY Destra: Leonardo DiCaprio Hollywood, 1994 © Greg Gorman 

"Chiedimi quello che vuoi," esordisce il fotografo Greg Gorman al telefono dalla sua casa a Los Angeles, “Di solito, racconto tutto."

Quando un’intervista inizia così, allora è chiaro che la persona che ti sta di fronte ha una marea storie da raccontare. Con una carriera lunga più di 50 anni, Greg ha scattato alcune delle personalità più promettenti della cultura pop, nomi del calibro di Jimi Hendrix, Andy Warhol, Grace Jones, David Bowie, Keanu Reeves… e ha le fotografie che lo dimostrano. Nelle parole di John Waters, "Greg Gorman è l’unica persona a cui lascerei fotografare il mio cadavere.”

andy warhol
Andy Warhol Los Angeles, 1986 © Greg Gorman

Fino al 30 novembre, Immagis Art Photography di Monaco presenta una rassegna di questi ritratti iconici, selezionati direttamente dalla sua retrospettiva di 400 pagine pubblicata l’anno scorso. It's Not About Me, dunque, raccoglie i ritratti di tutte le star menzionate poco fa, e quelli di molte altre. Ma come riusciva Greg a incontrare e a scattare questi volti così noti?

"È successo tutto in fretta. Ero molto giovane quando ho scattato la maggior parte di quelle fotografie. All’inizio, era complesso lavorare con gente come De Niro o Brando o Pacino—non sapevi com’erano nel privato e come sarebbe andata quella relazione professionale. Ma era ancora più difficile con altre star, perché lo studio fotografico era sempre allerta, e aveva sempre paura che le immagini non uscissero in tempo per le campagne o le pubblicità.” Aggiunge, “Io avevo una bella relazione con loro, e spesso riuscivo a fare sentire le celebrità a proprio agio di fronte alla mia macchina fotografica. Praticamente era come se diventassi per un attimo una sorta di psicologo, e le guidassi nei movimenti e nel creare quelle immagini che avrebbero soddisfatto lo studio."

leonard dicaprio smoking
Leonardo DiCaprio Los Angeles, 1997 © Greg Gorman, courtesy IMMAGIS ART PHOTOGRAPHY

Greg ha sempre avuto un ottimo istinto nel calibrare immagini che funzionassero sia dal punto di vista creativo, sia commerciale, sia che soddisfacessero le star con cui lavorava. Il metodo dietro a questa follia? Diventare amico delle celebrità, così che si potessero sentire a proprio agio di fronte alla macchina. "La cosa più importante quando scatti i ritratti delle celebrità, è guadagnare la loro fiducia e che far capire che giochi per la loro squadra. Ho sempre preso le difese della star piuttosto che del cliente, perché non me ne frega un cazzo di quello che pensano i clienti."

Questa atmosfera di fiducia ha permesso al fotografo di vivere momenti molto intimi con le celebrità—momenti che non avrebbe mai potuto sognare di immortalare nelle sue fotografie. Uno scatto di Keanu Reeves nudo, per esempio, mentre si asciuga con un asciugamano, incarna al meglio la fiducia che avevano uno dell’altro. E i dietro le quinte del loro primo incontra dimostra appieno quanto Greg percepisse l’energia dell’attore sul set.

keanu reeves
Keanu Reeves Malibu, 1993 © Greg Gorman, courtesy IMMAGIS ART PHOTOGRAPHY

"Era un editoriale per una rivista avant-garde di Los Angeles chiamata Detour," racconta. "E abbiamo iniziato a scattare in un loft nella downtown di LA. In quel momento ho notato il suo umore, non si sentiva a proprio agio. Così gli ho chiesto, ‘Che succede? Come ti senti?’ e lui ha risposto, ‘Sinceramente, vorrei essere a Malibu a guidare la mia motocicletta.’ Così ho preso tutto il materiale e gli apparecchi, e ho detto: ‘Andiamo a Malibu.’ Ci siamo diretti verso delle colline che davano sull’Oceano pacifico. E mentre Keanu si stava cambiando, ho abbassato la macchina fotografica, ma lui mi ha subito detto: ‘Puoi scattare, scatta quello che ti pare.’ Così ho fatto le foto. Se i clienti avessero visto le foto, li avrebbero licenziati. Invece, ho chiesto a Keanu se volesse vedere gli scatti e lui l’ha fatto. Ha detto, ‘Per me vanno benissimo, pubblicale pure.’”

Un altro momento seminale della carriera del fotografo è stato quando ha lavorato con un giovane Leonardo DiCaprio, proprio all’inizio della sua carriera da attore—”Era così libero e aperto”—e poi quando ha scattato Andy Warhol, che è apparso in una campagna pubblicitaria scattata da Greg per l.a.Eyeworks. E poi c’è Grace Jones, che è diventata negli anni una delle sue più care amiche. "Abbiamo sempre fatto degli editoriali incredibili, e non c’erano mai dei confini che non potessimo superare—non c’è mai stata nessun’altra persona sul set, oltre a me e lei, nelle centinaia di volte che l’ho scattata. Non c’era mai nessuno con una cravatta a dirci quello che potevamo o non potevamo fare. Nessuno ci ha mai provato a farlo con me e Grace, anche perché lei li avrebbe mandati a quel paese se l’avessero fatto," racconta Greg.

Mick Jagger e Bette Midler
Mick Jagger + Bette Midler III NYC, 1983 © Greg Gorman, courtesy IMMAGIS ART PHOTOGRAPHY

"È strano, lo ammetto,” conclude. “Sono di Kansas City. A volte venivano a trovarmi degli amici, e alla porta apriva Debbie Harry o altra gente che veniva a passare qualche giorno da me. Io non ci penso, perché è sempre stato così nella mia vita e non ci faccio caso. Per alcune persone, è semplicemente incredibile."

Puoi visitare la mostra “It's Not About Me” fino al 30 novembre 2021 presso Immagis Art Photography a Monaco.

john Waters
John Waters Los Angeles, 1992 © Greg Gorman, courtesy IMMAGIS ART PHOTOGRAPHY
mike myers
Mike Myers Los Angeles, 1998 © Greg Gorman, courtesy IMMAGIS ART PHOTOGRAPHY
laura dern
Laura Dern Los Angeles, 1991 © Greg Gorman, courtesy IMMAGIS ART PHOTOGRAPHY
diana ross
Diana Ross Los Angeles, 1986 © Greg Gorman, courtesy IMMAGIS ART PHOTOGRAPHY
David Michelak
David Michelak Los Angeles, 1987 © Greg Gorman, courtesy IMMAGIS ART PHOTOGRAPHY
david bowie
David Bowie Los Angeles, 1987 © Greg Gorman

Questo contenuto è comparso originariamente su i-D UK.

Segui i-D su Instagram e Facebook.

Crediti

Tutte le immagini © Greg Gorman, courtesy IMMAGIS ART PHOTOGRAPHY

Leggi anche:

Tagged:
Film
Hollywood
Leonardo DiCaprio
keanu reeves
greg gorman