nell'universo virtuale dell'artista cinese yi zhou

Inaugura il 21 ottobre al Macro di Roma 'Fragments of Rome, Past, Future, Parallel worlds' dell'artista multidisciplinare più amata dal mondo della moda.

di Giorgia Baschirotto
|
18 ottobre 2016, 1:35pm

Nata a Shanghai, cresciuta a Roma e formatasi tra Londra e Parigi, l'artista cinese multidisciplinare Yi Zhou vive ora in un mondo parallelo, quello virtuale, in cui ci trasporta grazie alle sue installazioni multimediali surreali. La sua arte è una complessa fusione di video, foto, animazioni 3D, scultura, pittura e musica di cui si serve per analizzare il mondo circostante e il suo stesso subconscio, esplorando il confine tra sogno e realtà, concretezza ed immaginazione. Di recente ha deciso di ampliare la sua ricerca e di abbracciare la realtà virtuale con la realizzazione di due nuovi video VR che verranno presentati per la prima volta al Macro di Roma con Fragments of Rome, Past, Future, Parallel worlds, terza fase del progetto espositivo From La Biennale di Venezia to MACRO. International Perspectives che verrà inaugurato il prossimo 21 ottobre. 

"Oggi da artista non ti identifichi più come fotografo, pittore o scultore, semplicemente crei immagini. Condividi i tuoi lavori sui social media, col tuo smartphone. Non credo di dovermi definire scegliendo un medium piuttosto che un altro," aveva raccontato Yi Zhou ad i-D lo scorso anno parlando del suo processo creativo. Ma l'artista non si limita a spaziare nel mondo dell'arte - è conosciuta infatti anche per le sue collaborazioni con brand come Chanel, Diane Von Furstenberg, Pringle of Scotland e Iceberg, per cui ha realizzato una capsule collection, Breaking the Ice. "Quando il processo creativo si conclude torno ad essere me stessa. Si tratta solo di una metamorfosi momentanea," aveva concluso. Per questa mostra si prepara a tramutarsi in un ologramma di se stessa con l'opera inedita Time Capsule, tornando a farci riflettere sulla nostra percezione di spazio e tempo, che sia reale o virtuale.

In attesa della mostra potete dare uno sguardo a Unexpected Hero, presentato per la prima volta alla Biennale di Venezia nel 2011.

From La Biennale di Venezia to MACRO. International Perspectives si terrà al Macro dal 21 Ottobre - 27 Novembre 2016.

Crediti


Testo Giorgia Baschirotto
Foto su gentile concessione di Yi Zhou Studio

Tagged:
Roma
arte
Macro
realtà virtuale
arte contemporanea
Yi Zhou