hannah

Ieri sera l'apertura del Club to Club era tutta per l'uomo del momento, quel timido romanticone di Chet Faker. Absolut e #C2C14 gli hanno organizzato un live all'Hiroshima Mon Amour e noi non potevamo mancare: vi presentiamo i tipi più interessanti che...

di Marta Stella
|
10 novembre 2014, 5:00pm

Alice Guarini

Ieri sera l'apertura del Club to Club era tutta per l'uomo del momento, quel timido romanticone di Chet Faker. Absolut e #C2C14 gli hanno organizzato un live all'Hiroshima Mon Amour e noi non potevamo mancare: vi presentiamo i tipi più interessanti che abbiamo incontrato a Torino.

Come ti chiami?
Hannah.

Quanti anni hai?
21.

Da dove vieni?
Sono nata in Estonia ma vivo a Torino.

Cosa fai nella vita?
Ogni cosa che mi sembra possa funzionare. Ora sto facendo la volontaria, lavoro con le persone disabili.

Cosa indossi?
Una t-shirt e una giacca di seconda mano. Il collo l'ho trovato in un mercatino di beneficenza, sai quelli che organizzano in chiesa.

Come mai sei qui stasera?
Perché il ragazzo che mi piace mi ha invitato, e aveva pure un biglietto gratis. Ma son venuta anche per la musica, eh!

Cosa ne pensi della scena clubbing di Torino?
Se ti sai divertire, ti puoi divertire ovunque.

Cosa ti viene in mente se ti dico la parola "trasformazione"?
Continuare sempre a migliorare come persona.

Se potessi trasformarti in questo momento in qualsiasi cosa, in cosa ti trasformeresti?
In una regina d'India.

Crediti


Foto Alice Guarini

Tagged:
Club to Club
#C2C14
torino
alice guarini