Fotografie di Ke.Mazur/WireImage, © HBO Courtesy Everett Collection e di Ron Galella, Ltd./Ron Galella Collection via Getty Images

7 look iconici di Sarah Jessica Parker

Uno stile anni '00 eclettico e iconico tanto quanto quello del suo personaggio Carrie Bradshaw in "Sex and the City".

di Zoë Kendall
|
18 dicembre 2021, 5:00am

Fotografie di Ke.Mazur/WireImage, © HBO Courtesy Everett Collection e di Ron Galella, Ltd./Ron Galella Collection via Getty Images

Nessuna attrice ha avuto un impatto sulla cultura della moda del piccolo schermo come Sarah Jessica Parker. Grazie al personaggio dell’ingenua Carrie Bradshaw in Sex and the City—e al cruciale aiuto della stylist Patricia Field—Sarah Jessica è presto diventata l’emblema della moda y2k in TV, e non solo. Esempi alla mano, Carrie e il suo invidiabile armadio hanno: fatto impennare la carriera di Manolo Blahnik, reso la baguette di Fendi la it bag per eccellenza che è oggi e dato una svolta chic persino al tutù.

Passando da outfit incredibilmente cool ad altri decisamente kitsch, Carrie ha indossato (quasi) troppi look iconici per poterli riassumere in un solo articolo. E in termini di stile y2k, l'unica persona che potrebbe tenere testa allo stile di Carrie è proprio il volto dietro al personaggio, aka SJP stessa. All'inizio del millennio, Sarah Jessica Parker ha infatti replicato lo stile glam ed eccentrico di Carrie anche fuori dallo schermo, graziando red carpet, eventi e premiazioni con fit ugualmente iconici.

E ora che è uscito il reboot di Sex and the City—che speriamo ci regalerà altri nuovi momenti di moda epici firmati Carrie Bradshaw—sembra giusto immergersi nell'era di SATC ripercorrendo gli indimenticabili look di Sarah Jessica Parker.

7 outfit indimenticabili di Sarah Jessica Parker

Ai VH1 Vogue Fashion Awards, 1997

sarah jessica parker indossa il naked dress sul tappeto rosso dei vh1 vogue fashion awards nel 1997
Fotografia di Ke.Mazur/WireImage

Come dimenticare quel vestito indossato da Carrie nella prima stagione di Sex and the City? Trattasi del look che ha creato il concetto stesso di “naked dress.” Per chi non lo sapesse, Carrie si è presa il merito di aver inventato il termine, ma a dare inizio a questo trend è stata Sarah Jessica Parker in persona, che aveva già indossato quel look un anno prima della messa in onda in TV. Mentre girava la prima stagione di SATC, si dice che SJP abbia preso in prestito il vestito nude DKNY di Carrie per indossarlo ai VH1 Vogue Fashion Awards di quell’anno, regalandoci una preview del look iconico che avremmo poi rivisto in TV.

Ai CFDA Fashion Award, 1999

sarah jessica parker che indossa un corsetto e dei pantaloncini ai cfda fashion awards 1999
Fotografia di Ron Galella/Ron Galella Collection via Getty Images

Durante gli anni tra la fine del XX secolo e l’inizio del XXI, SJP amava indossare corsetti. Vent’anni prima che questo capo tornasse di moda, l'attrice lo indossava già ai Golden Globe, agli eventi HBO e con pantaloncini su misura e tacchi Manolo ai CFDA Fashion Award, come illustrato nella fotografia qui sopra. SJP è stata una promotrice del corsetto fino a metà degli anni ‘00 e lo ha poi riscoperto in occasione dei Golden Globe del 2018.

A un party a New York, 1999

SJP è riuscita a impersonare Carrie anche fuori dal set—o era la Carrie della TV a ispirarsi alla vita e allo stile di Sarah Jessica Parker? Probabilmente, non lo sapremo mai. In ogni caso, vediamo un esempio particolarmente calzante dell’incredibile somiglianza tra attrice e personaggio di finzione in questa immagine scattata al The Palm di New York, foto in cui l’icona della moda indossa un top aderente e un cosmopolitan in mano. Sia SJP che la sua controparte televisiva avevano un debole per i top in jersey senza spalline tanto cari ai primi anni 2000. Qui, l'attrice indossa un'iterazione di quel capo in grigio, presumibilmente la stessa maglia che Carrie ha sfoggiato sullo schermo durante quella stagione.

Nei panni di Carrie Bradshaw in “Sex and the City”, 2000

Ovviamente, non possiamo parlare dei look iconici di SJP senza menzionarne almeno uno di Carrie. Senza dubbio, la protagonista di SATC è stata una delle figura più influente del piccolo schermo in fatto di moda. Durante le prime sei stagioni della serie, l’icona della moda ha indossato fin troppi outfit iconici. C’è quel suo adorabile vestito a portafoglio, l’iconico look da “mattina del giorno dopo”, questo fashion momento floreale e il LBD per definizione. Questo solo per citarne alcuni. Ma a conquistare il primo posto tra tutti gli outfit del guardaroba di Carrie, tuttavia, è l'abito Dior stampato in cui si intravedono ritagli di diversi giornali—un look che ha svoltato la terza stagione della serie. Questo abito non solo riuscì a rubare la scena allora, ma continua ancora oggi ad attirare l’interesse di ammiratori e imitatori di tutto il mondo. Insieme alle immancabili Manolo Blahnik, quest’abito è diventato sinonimo di Carrie stessa. In effetti, il look era così iconico—e così tipicamente Carrie—che la stylist Patricia Field ha deciso di rivisitarlo per il film sequel di SATC, a distanza di un decennio.

Ai SAG Awards, 2000

sarah jessica parker con un completo di vivienne westwood sul tappeto rosso ai sag awards
Fotografia di Ron Galella, Ltd./Ron Galella Collection via Getty Images

Sarah Jessica—così come anche Carrie Bradshaw, in realtà—non è mai incappata in un accessorio floreale che non le piacesse. Sia SJP che il suo personaggio in Sex and the City sono state determinanti nella proliferazione di spille floreali durante gli anni Duemila. Qui, ai SAG Awards del 2000, indossa il suo accessorio botanico preferito con un look da red carpet piuttosto haute: un due pezzi gessato con corsetto firmato Vivienne Westwood.

Agli Emmy, 2000

sarah jessica parker sul tappeto rosso degli emmy in un vestito rosa oscar de la renta a tutu nel 2000
Fotografia di Ron Galella, Ltd./Ron Galella Collection via Getty Images

Accanto al sopracitato abito Dior, il tutù indossato da Carrie nella sigla di Sex and the City è un altro fit emblematico dello stile eccentrico e senza regole della protagonista. Il look ha anche una sua storia particolare: l’iconica gonna di tulle era infatti stata ripescata nel cestino di un vintage store da Patricia Field per la modica cifra di 5$. Due anni dopo la prima dello show, SJP ha sfoggiato una versione del look sul tappeto rosso degli Emmy: un corpetto di raso e una lussuosa gonna di piume. L'abito rosa firmato Oscar de La Renta è stato definito un omaggio haute al primo look indossato da Carrie per la leggendaria serie.

Con il cast di “Sex and the City” ai SAG Awards, 2001

il cast di sex and the city con samantha carrie miranda e charlotte ai sag awards 2001
Fotografia di Ron Galella, Ltd./Ron Galella Collection via Getty Images

SJP e Carrie adorano le loro Manolo e le spille floreali, ma hanno anche un debole per i top corti, che si tratti di un bandeau per adolescenti o una canotta che sfiora l'ombelico. Qui, agli Screen Actors Guild Award del 2001, Sarah Jessica Parker indossa un crop top coperto di paillettes dalla collezione S/S 01 di Prada. In quello stesso momento, sullo schermo, Carrie stava indossando una serie crop top sempre dalla stessa collezione Prada. Ovvio.

Questo articolo è apparso di i-D UK.

Leggi anche:

Tagged:
Sarah Jessica Parker
Y2K
anni '00
Sex and the City