date uno sguardo alla nuova campagna primavera/estate 16 di msgm

Massimo Giorgetti si ispira all'architettura brutalista per una collezione d'impatto come il cemento armato.

di Eloisa Reverie Vezzosi
|
12 gennaio 2016, 5:11pm

La nuova campagna per la primavera/estate 2016 firmata MSGM resta impressa nella mente come colonne di cemento armato. È la proprio la corrente architettonica del Brutalismo infatti la fonte di ispirazione principale. Con lo sguardo sempre rivolto al futuro, Massimo Giorgetti, Direttore Creativo del brand, parte da qui per andare oltre al moderno, esaltare la potenza della struttura, entrando in connessione con ciò che c'è intorno. E le immagini scattate dal fotografo Ben Toms raccontano di collezioni grafiche, ruvide e mai romantiche, rigide e rigorose come quello stesso cemento armato cha sembra stridere con la morbida plasticità di sculture color block appositamente create.

Crediti


Testo Eloisa Reverie Vezzosi
Foto Ben Toms

Tagged:
Μόδα
brutalismo
massimo giorgetti
msgm
primavera/estate 16