​10 cose che dovete sapere su ruth bell

La carriera di Ruth Bell come modella è decollata. eppure lei voleva fare la pilota...

di i-D Staff
|
28 ottobre 2015, 11:00am

Quando, la scorsa estate, Ruth Bell è stata scelta per la campagna di Alexander McQueen, ha deciso di rischiare tutto e rasarsi a zero, dicendo addio alla sua lunga chioma bionda. La scelta è stata azzeccata. Nel mondo della moda un taglio di capelli può cambiare radicalmente le cose (basta ricordare Linda Evangelista, Karlie Kloss o Edie Campbell prima di cambiare pettinatura), e anche se Ruth e la sua gemella May sono state la coppia preferita dell'industria durante lo scorso anno, è stato solo quando Ruth ha deciso di differenziarsi che la sua carriera è decollata. Due giorni prima degli scatti con McQueen, David Sims, il fotografo, le disse che avrebbero voluto radere a zero la sua chioma e, solo mezzora dopo il suo arrivo, Paul Hanlon aveva completato l'opera. Le sue ciocche bionde sono state donate all'associazione Princess Trust Charity, la quale riutilizza le chiome per creare delle parrucche destinate ai bambini che si sottopongono alla chemioterapia. In seguito la 19enne del Kent ha ottenuto anche una parte nella campagna di Saint Laurent Cruise 2016 e ha sfilato per brand come Versace, Gucci e Lanvin. Ecco 10 cose che dovete sapere su questa gemella ribelle...

Lanvin primavera/estate 16

1. I suoi sogni di bambina sono stati messi da parte per perseguire la carriera di modella...
"Volevo diventare un pilota della Royal Air Force. Fino ai 16 anni volevo intraprendere quella carriera. Ma poi le cose sono cambiate e non ne ho più avuto la possibilità. Ma in un certo senso sono felice che sia andata così, altrimenti non avrei avuto questa magnifica opportunità di lavorare nella moda!"

2. Fare la modella è un lavoro a tempo pieno. 
"Fare la modella occupa gran parte del mio tempo, non faccio molto altro! Scherzo sempre sul fatto che i miei unici hobby sono dormire e mangiare perché in realtà è tutto quello che faccio quando non lavoro!"

Kenzo primavera/estate 16

3. Escludendo il taglio di capelli, in cosa sono diverse May e Ruth?
"Abbiamo un carattere completamente diverso! Ma considerando l'aspetto fisico, May ha una piccolissima voglia sul collo mentre io no. Inoltre, io ho un viso più rotondo rispetto al suo."

4. Le mancherà lavorare in coppia con la sorella...
"È bello lavorare individualmente ma mi mancherà fare scherzi alle persone che non riuscivano a distinguerci!"

Versace primavera/estate 16

5. Quando l'hanno presa per la campagna di McQueen ha pensato...
"Credevo il mio booker avesse sbagliato modella! Ero nervosa inoltre di lavorare con un fotografo famoso come David Sims, volevo incantare tutti quanti."

6. Vorrebbe davvero sapere...
"Cosa succede nel triangolo delle Bermuda?"

Lanvin primavera/estate 16

7. Se dovesse girare un documentario...
"...riprenderei il mio gatto e documenterei i suoi giri per il quartiere. Quel gatto è davvero pazzo!"

8. Se fosse una regista il film sulla sua vita sarebbe così... 
"Charlize Theron impersonerebbe me, grazie alla sua parte in Mad Max sappiamo tutti che sta bene rasata. Sceglierei Angelina Jolie come mia partner, e chi dice che non è stupenda mente spudoratamente!" 

Saint Laurent primavera/estate 16

9. Sua madre le ha dato qualche consiglio...
"Una volta mi ha detto che avrò successo solo se sarò me stessa. Se non lo fai stai mentendo a tutti, ma soprattutto a te stessa." 

10. Non sa cosa le riserverà il futuro.
"E non mi importa avere un piano preciso. Non avevo in mente di fare la modella ma è andata così e finora procede benissimo... Perciò non c'è motivo di preoccuparmi troppo di cosa accadrà nel mio futuro."

Foto Letty Schmiterlow. Moda Julia Sarr-Jamois.

@ruthnotmay

Crediti


Testo Felicity Kinsella
Foto backstage Jason Lloyd Evans
Foto sfilata Mitchell Sams

Tagged:
Saint Laurent
ruth bell
modelle