Pubblicità

i beauty trend più assurdi del 2018

Tra maschere idratanti per vagina e denti colorati per abbinarsi al rossetto, beh, ce n'è davvero per tutti i gusti.

di Shannon Peter
|
10 dicembre 2018, 10:24am

Bawdy via Instagram

Ogni anno ho l'impressione che il mondo del beauty si faccia sempre più assurdo. Il 2015 ci aveva regalato le extension per gli uomini che vogliono farsi il codino, il 2016 è stato l'anno delle unghie cactus e per l'idea di applicare il fondotinta con un preservativo dobbiamo invece ringraziare il 2017.

What a time to be alive! Che momento per essere vivi!

Eppure, gran parte di questi trend sono stati inventati più per andare virali su Instagram che per rivoluzionare la nostra beauty routine. Non nel 2018: quest'anno sono nati centinaia di prodotti, rituali di bellezza e trattamenti assurdi, ma alcuni di questi ci hanno fatto guardare all'industria beauty in modo completamente nuovo.

Quindi ecco cinque beauty trend che hanno definito gli ultimi 12 mesi.

C'è che ha usato maschere su parti del corpo dove nessuno aveva mai pensato di usare maschere
Forse sei ancora tra chi si fa una maschera per il viso al mese, quando va bene. Quindi dispiace deluderti, ma il 2018 è stato l'anno delle maschere per tutto il corpo. E intendo proprio tutto. C'è chi ha mascherato schiena, sedere, ascelle e vagina alla disperata ricerca di una pelle più morbida. I brand non aspettavano altro: la Bawdy, ad esempio, ha messo sul mercato maschere per natiche di varie forme e composizioni. Si va da "Slap It"—che contiene caffeina e vuole "dare nuova texture ai tessuti, disintossicandoli"—a "Bite It"—pensato invece per "idratare e tonificare" grazie all'uso di collagene naturale. E la vagina? L'azienda Two Lips (e vi lasciamo immaginare il brainstorming che ha portato alla scelta di questo nome) ci ha fatto dono di questa maschera al carbone attivo per la vulva che mira a "ammorbidire, disintossicare, illuminare e idratare la zona". Grazie, avanti il prossimo.

Two Lips charcoal vulva mask
La maschera per vagina della TwoLips

Il Pan Porn ci ha fatti andare fuori di testa
Magari pensate che le vostre fantasie siano cose di nicchia, ma vi è mai venuto in mente di masturbarvi guardando adoranti il vostro ombretto mezzo consumato? Per alcuni—e con alcuni intendo quantomeno i 35.700 iscritti al subreddit r/panporn—si tratta di roba forte. Che poi, in realtà, si tratta di un movimento piuttosto positivo, amico dell'ambiente e che lotta contro gli sprechi.

Le celebrità hanno continuato a farsi fare facial piuttosto discutibili
No, non quei facial, ma qualcosa di piuttosto diverso. Sebbene successivamente abbia poi cancellato il post, la buona Kate Beckinsale aveva condiviso su Instagram un'immagine per testimoniare la sua devozione a un tipo di facial eseguito con un siero creato partendo da proteine estratte e poi clonate dal prepuzio circonciso dei bambini. E dire che noi ci schifavamo davanti al trattamento per il viso da vampiro fatto da Kim Kardashian.

Togliersi la forfora è diventato il nuovo schiacciarsi i brufoli
Che ci vogliate credere o meno, la gente impazzisce per i video di beauty blogger che si grattano lo scalpo per raschiare via scaglie di pelle morta. Scrivete "dandruff scraping" su YouTube, se non ci credete. Rientrano nella stessa categoria dei fetish ASMR, come sussurrare, grattare il sapone e insultare (sì, sul serio), e sono semplicemente l'ennesima cosa assurda che non possiamo fare a meno di considerare assurda, ma che in qualche modo ci rilassa.

woman scratching dandruff from her scalp
via YouTube.

E ora c'è anche chi si tinge i denti per abbinarli al rossetto
Mettete via quel dentifricio sbiancante. Il sorriso perfetto ora ha i colori dell'arcobaleno. O almeno questo è quello che l'azienda Chrom, specializzata in make-up per i denti, vorrebbe farci credere. Nel 2018 hanno lanciato le tinte per denti, che ricordano vagamente lo smalto per unghie e colorano delicatamente la bocca in dieci tonalità diverse. Che dopo i grill diventeranno anche queste una moda? Solo il tempo ce lo dirà.

Chissà cosa ci regalerà il 2019, visti i presupposti!

Segui i-D su Instagram e Facebook.

Qualche tempo fa il brand GCDS ha lanciato la sua linea di make-up, che tra nomi assurdi e rossetti che cambiano colore è l'archetipo del beauty nel 208:

Questo articolo è originariamente apparso su i-D UK.