Fotografia di Brianna Capozzi

i-d exclusive: fuori la nuova campagna gcds s/s 19

Scattata da Brianna Capozzi, è ancor più scanzonata, divertente e colorata di quanto ci saremmo aspettati.

di Benedetta Pini
|
29 gennaio 2019, 11:16am

Fotografia di Brianna Capozzi

Rosa Big Bubble, arancione fluo e verde acido. Questa la palette colori della campagna primavera/estate 2019 di GCDS, brand che ultimamente abbiamo visto ovunque (tipo addosso a Kim Kardashian, oppure sulla copertina di Vogue Turchia). Non a caso, i volti scelti per lanciare la collezione sono quelli delle personalità più interessanti del momento: il modello dell’anno, Alton Mason, la modella Lily McMenamy, la cantante Esther McGregor e Yung Taco, DJ allievo di Odd Future.

Una campagna giocosa e ironica che esprime alla perfezione quel misto di arroganza e innocenza sfoggiata con sprezzatura dai liceali più cool del quartiere, mentre si lanciano occhiate di amore/odio tra banchi e corridoi. Energia, leggerezza, voglia di divertirsi e noncuranza del mondo: questo il filo conduttore della collezione. Ma alla parola d’ordine “giovinezza” GCDS accosta “diversità”, insistendo sul concetto che sono proprio le differenze a rendere ognuno di noi unico, speciale. E basta dare un’occhiata alle prima foto per rendersi conto di quanto l’eterogeneità sia un punto cardine della campagna.

Immortalati al Milk Studios di LA dall’obiettivo Brianna Capozzi, i ragazzi hanno posato con disinvoltura, sfoderando un mood scanzonato degno di una vera e propria crew di teenager, come nei migliori - o peggiori - telefilm americani.

1548759665770-GCDS_SS19_2

1548760084761-GCDS_SS19_8
1548760110717-GCDS_SS19_3
1548760041729-GCDS_SS19_7
1548760006453-GCDS_SS19_1
1548759795416-GCDS_SS19_5

Segui i-D su Instagram e Facebook

GCDS a fine 2018 si è lanciato in un'altra impresa tanto divertente quanto geniale: proporre una linea beauty per tutti, senza distinzioni di genere. Qui la nostra intervista a Giuliano Calza, founder e direttore creativo del brand, in cui ci ha raccontato meglio la nuova avventura del marchio.

Crediti


Testo di Benedetta Pini
Fotografia di Brianna Capozzi per GCDS s/s 19

Tagged:
Brianna Capozzi
campagna pubblicitaria
gcds
giuliano calza
s/s 19