Fotografia di Harmony Korine

Entra nella casa sull'albero di "Gucci Off The Grid" grazie alla nuova campagna del brand!

King Princess, Lil Nas X, Jane Fonda, Miyavi e David de Rothschild sono stati fotografati in una surreale casa sull'albero costruita con alle spalle lo skyline di Los Angeles.

di Jack Sunnucks
|
16 giugno 2020, 11:02am

Fotografia di Harmony Korine

La nuova campagna di Gucci Off The Grid è un viaggio attraverso l'immaginazione che ci porta fuori dalla nostra realtà. Qualcosa che tutti stiamo cercando di fare in questo periodo, scappando almeno con la mente dalle nostre quattro mura di casa. Perché anche se il lockdown è finito, non è ancora immediato né normale uscire "come prima."

Ma questa volta non si tratta semplicemente di portarci lontano dalle città, nelle periferie o nella natura, bensì di guidarci nella dimensione surreale sognata dal Direttore Creativo del brand Alessandro Michele. Così, invece di voltarsi indietro e interrogarsi sulla storia del marchio, la nuova collezione guarda verso il futuro. Un futuro in cui le persone vivono in case costruite sugli alberi.

E per noi--o almeno per il nostro bambino interiore--sarebbe davvero un sogno trovarsi in un luogo rustico e indomito, immerso nelle meraviglie della natura. Figure iconiche come Jane Fonda, King Princess, Lil Nas X, Miyavi e David de Rothschild sono salite su una casa sull'albero costruita sopra allo skyline di Los Angeles e Harmony Korine li ha fotografati, con indosso la prima collezione Circular Lines di Gucci, disegnata da Alessandro Michele. La linea utilizza materiali riciclati, biologici e sostenibili, come l'ECONYL®, un nylon rigenerato creato dagli scarti di nylon raccolti nella fase di produzione e anche da parte del consumatore.

“Tutti noi viviamo su questo pianeta e quindi abbiamo la responsabilità di prendercene cura,“ afferma Miyavi, cantautore, musicista e produttore discografico giapponese. ”Tecnicamente e teoricamente, tutto dovrebbe essere sostenibile e poi riciclato, anche dopo la nostra morte. Dunque, da oggi in avanti, e intendo per i prossimi dieci anni, mi sembra che questa sia l'ultima possibilità che abbiamo per definire un futuro che sia davvero sostenibile, specialmente per le generazioni più giovani. Anche per i vestiti, i tessuti, gli accessori, credo sia giunto il momento di tracciare un sentiero virtuoso. Credo sia la cosa giusta da fare in quanto esseri umani.”

Gucci Off The Grid

Tutte le collezioni di Gucci sono prodotte secondo la policy aziendale totalmente carbon neutral: oltre all'impegno del brand nel ridurre le emissioni di gas serra prodotte dalla rete di produzione e fornitura, tutte le emissioni residue sono comunque compensate da progetti specifici atti a proteggere le foreste e la biodiversità di tutto il mondo. Questo approccio circolare al design adottato da parte di una maison di lusso è un messaggio forte e chiaro di cui il mondo ha bisogno.

Gucci Off The Grid

A partire da queste premesse, Gucci ha selezionato un gruppo di attivisti, artisti e attori come volti della nuova collezione. “Credo che la cosa più importante oggi sia riconoscere che il mondo sta cambiando drasticamente nel modo di considerare il rapporto tra uomo, natura e ambiente; e le nostre azioni, che ci hanno portato fino a dove siamo oggi, lasciano ancora un minimo spazio per cambiare,” afferma l'esploratore e ambientalista David de Rothschild. “C'è ancora un piccolo spiraglio di possibilità per riuscire a sostenere veramente la vita per come la conosciamo, o almeno le nostre abitudini e il sistema che abbiamo creato per noi esseri umani. Perché la crisi climatica non si sradica chiudendosi in quarantena. Non possiamo metterci in lockdown da un mondo in cui la natura è al collasso.”

Gucci Off The Grid

Considerando che questa estate non potremo viaggiare, costruire una casa sugli alberi (anche se nel mezzo della città) è una delle cose più creative che potremmo fare. “La collezione è il risultato di un lavoro di gruppo; tutti hanno apportato qualcosa di loro,” afferma Alessandro Michele. “Nella campagna è centrale questa idea di dialogo tra le persone, con l'obiettivo di costruire qualcosa di nuovo insieme. Ho immaginato di costruire una casa sull'albero nel centro di una città, insieme ad alcuni amici, come bambini che giocano nel parco. E tutto ciò che ci è servito per costruirla è stato capire che abbiamo bisogno di questo pianeta, anche se sembra essere lontano da noi.”

Puoi scoprirne di più e pre-ordinare la collezione, vai su Gucci.com.

Gucci Off The Grid

CREDITI


Direttore Creativo: Alessandro Michele
Art Director: Christopher Simmonds
Fotografo/Regista: Harmony Korine
Talenti: Jane Fonda, Lil Nas X, King Princess, Miyavi, David de Rothschild
Trucco: Thomas de Kluyver
Capelli: Alex Brownsell

MUSICA DEL VIDEO
I CAN SEE CLEARLY NOW
(J. Nash)
© 1972 Nashco Music Inc / Ashco Music Inc / CP Masters BV
Courtesy di Warner Chappell Music Italiana Srl
(P) 1972 Sony Music Entertainment UK Limited
Courtesy di Sony Music Italy S.p.A

Questo articolo è apparso originariamente su i-D UK

Segui i-D su Instagram e Facebook

Tagged:
Los Angeles
Gucci
Jane Fonda
alessandro michele
Moda
lil nas x
moda ecosostenibile
i-D Asia