La mostra virtuale che celebra la cultura nera attraverso l'arte delle acconciature

"COARSE: The Edges of Black Ingenuity" indaga l'identità e la rappresentazione Black, celebrando le acconciature come forma d'arte e simbolo culturale.

di Chidozie Obasi
|
02 novembre 2020, 2:35pm

Fotografia di sinistra di Kyle Weeks; fotografia di destra di Nadine Ijewere

Per chi non la conoscesse, Art Partner è una rinomata agenzia creativa che rappresenta artisti e creativi di praticamente qualsiasi disciplina, spaziando dalla moda, ai film, dalla direzione creativa al hairstyling. L’ultimo progetto in cui si è imbarcato questo colosso dell’industria, propone un ciclo di appuntamenti culturali dal titolo COARSE: The Edges of Black Ingenuity. La mostra virtuale, ideata e curata da Jawara, celebre hairstylist nero, include talenti internazionali di fama globale, fotografi del calibro di Tyler Mitchell, Kristin-Lee Moolman, Nadine Ijewere e Kyle Weeks, creatori di immagini che stanno tracciando nuovi immaginari e narrazioni legati alla cultura, all’identità e alla storia nera.

Ed è proprio dall’esigenza di gettare una nuova e intrepida luce sulle pratiche artistiche insite e disseminate all’interno della Black community che è nato il progetto COARSE, una vera e propria esplorazione degli infiniti elementi e suggestioni che si condensano nel concetto di Blackness. Al suo centro, scatti impressi sulle pareti di una galleria virtuale, la cui successione si srotola attraverso l’esplorazione tematica di molteplici protagonisti di colore, contestualizzando e definendo la presenza sociale di una cultura frequentemente repressa, testimonianza del rapporto continuo e bilaterale tra moda e tradizione, contemporaneità e heritage.

Così, grazie alle opere esposte e alla curatela di Jawara, si innescano vari spunti di riflessione, legati dalla necessità di un dibattito su temi razziali, urgente e vitale, che anima la cronaca e la discussione politica attuale. “Sono sempre stato ispirato dalla bellezza e dalla forza delle persone di colore, soprattutto dai loro capelli e da ciò che significa per loro,” racconta l’hairstylist ad i-D Italy. “Ho anche riflettuto su quanto i capelli afro siano stati discriminati, così come la stessa cultura nera, e ho capito quanto fosse necessario per me mostrare la bellezza delle acconciature nere, la loro eleganza. È molto di più di un semplice look, è una corona unta che viene indossata per esprimere sé stessi e trasudare orgoglio. Mi piacerebbe che le persone riuscissero ad apprezzare i capelli neri e ciò che rappresentano.”

Puntualmente, COARSE ha preso il via giovedì 22 ottobre, giorno che segna l’apice della violenza e brutalità riversata sulla società Nigeriana. L’edizione di questa mostra—per le cause ormai note dell’emergenza Covid-19—ha deciso di sfruttare le piattaforme digitali per toccare in maniera democratica ed espansa un’audience che fosse più vasta possibile, col fine di approfondire la rappresentazione e il ruolo delle acconciature nere all’interno della fotografia contemporanea. Le acconciature di Jawara sono la testimonianza di un passato e di un presente, un omaggio alla popolazione nera come culla di realtà innovative e senza tempo.

Gli utenti potranno navigare le esposizioni virtuali proprio come nel mondo reale, per vedere, scoprire, e sperimentare le creazioni di Jawara in un modo completamente immersivo. Ci sarà anche un audio tour guidato da Jawara, il quale navigando nello spazio, porterà l’utente ad essere il protagonista della narrazione della mostra. I capolavori dell’hairstylist parlano una lingua poetica e universale, capace non solo di comprendere ed esplicitare al meglio la bellezza della tradizione Africana, ma anche di suggerire il grande futuro che a le appartiene.

COARSE: The Edges of Black Ingenuity, fotografia della mostra virtuale curata da Jawara per Art Partner
COARSE: The Edges of Black Ingenuity, fotografia della mostra virtuale curata da Jawara per Art Partner
COARSE: The Edges of Black Ingenuity, fotografia di Kyle Weeks per la mostra virtuale curata da Jawara per Art Partner
Fotografia di Kyle Weeks
COARSE: The Edges of Black Ingenuity, fotografia della mostra virtuale curata da Jawara per Art Partner
COARSE: The Edges of Black Ingenuity, fotografia di Nadine Ijewere per la mostra virtuale curata da Jawara per Art Partner
Fotografia di Nadine Ijewere
COARSE: The Edges of Black Ingenuity, fotografia della mostra virtuale curata da Jawara per Art Partner
COARSE: The Edges of Black Ingenuity, fotografia di Nadine Ijewere per la mostra virtuale curata da Jawara per Art Partner
Fotografia di Nadine Ijewere
COARSE: The Edges of Black Ingenuity, fotografia di Tyler Mitchell per la mostra virtuale curata da Jawara per Art Partner
Fotografia di Tyler Mitchell

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Testo di Chidozie Obasi
Immagini su gentile concessione di Art Partner

Leggi anche

Tagged:
Fotografia
Kristin-Lee Moolman
Jawara
Tyler Mitchell
mostra virtuale
Nadine Ijewere
kyle weeks
Art Partner