Fotografia di sinistra Patricia Alvez, fotografia di destra Anouchka Renaud-Eck

La nuova collezione di Barbara Bologna è uno shock distopico (e indimenticabile)

"Contro la piattezza, l’ignoranza e la superficialità, rimodulando il pensiero libero, originale e indipendente. Riportando la virtualità in una realtà 3.0 in cui la scelta diventa il filtro."

di i-D Staff
|
27 novembre 2019, 11:45am

Fotografia di sinistra Patricia Alvez, fotografia di destra Anouchka Renaud-Eck

Lo scorso settembre, Barbara Bologna ha sfilato per la prima volta a Milano, catapultando gli invitati in un vortice di moda, performance, scenografie musicali e realtà aumentata. Nonostante sia ormai passato un po' di tempo, ancora non riusciamo a toglierci dalla testa quello spettacolo (perché sì, di uno spettacolo si è trattato) multisensoriale. Ah, e se volete dare un'occhiata a quello che è successo, qui le nostre foto del backstage.

Qualche giorno fa ci ha mandato in anteprima gli scatti della collezione Spring/Summer 2020 vista in passerella qualche tempo fa, e ce ne siamo innamorati. Si chiama We Are A Video e riflette sulla virtualità intesa come spazio elettivo. Viviamo del resto in un’epoca in cui per il virtuale è un'attrazione irresistibile, che non vuol dire solo raggiungere tutti in un attimo e quindi avere il mondo in pugno, ma anche avere la facoltà di creare infiniti mondi e raggiungere o poter creare qualsiasi cosa.

Anche se schermati da un video, lontani dai nostri interlocutori, non siamo marziani, non siamo intelligenze artificiali, siamo solo persone. Contro la piattezza, l’ignoranza e la superficialità, rimodulando il pensiero libero, originale e indipendente. Riportando la virtualità in una realtà 3.0 in cui la scelta diventa il filtro. Tutto questo raccontato tramite 8 mood (Sleep With Me, Censurami; This is So Posh; Red Aqariami; Romantic Hell, Party For Ever; Vomit e Love Forever) immortalati da 2 fotografe diverse: Anouchka Renaudeck e Patricia Alvez, le cui immagini sono qui giustapposte per raccontare una sola storia, ma da due punti di vista diversi.

1574789186292-DEF-1
Fotografia di sinistra Patricia Alvez. Fotografia di destra di Anouchka Renaud.
1574789198227-DEF-2
Fotografia di sinistra Patricia Alvez. Fotografia di destra di Anouchka Renaud.
1574789230704-DEF-3
Fotografia di sinistra Patricia Alvez. Fotografia di destra di Anouchka Renaud.
1574789243872-DEF-4
Fotografia di sinistra Patricia Alvez. Fotografia di destra di Anouchka Renaud.
1574789260561-DEF-5
Fotografia di sinistra Patricia Alvez. Fotografia di destra di Anouchka Renaud.
1574789275023-DEF-6
Fotografia di sinistra Patricia Alvez. Fotografia di destra di Anouchka Renaud.
1574789288326-DEF-7
Fotografia di sinistra Patricia Alvez. Fotografia di destra di Anouchka Renaud.
1574789297964-DEF-8
Fotografia di sinistra Patricia Alvez. Fotografia di destra di Anouchka Renaud.
1574789307765-DEF-9
Fotografia di sinistra Patricia Alvez. Fotografia di destra di Anouchka Renaud.
1574789320802-DEF-10
Fotografie di Patricia Alvez

Qui, le note scritte da Barbara stessa per la sua S/S 2020, che hanno accolto gli ospiti in un cuscino gonfio di piume bianche:

"La realtà non ci interessa , non è reale. Vogliamo modificarci e non avere limiti.
Lo spazio VIRTUALE è più sicuro
la realtà confonde la percezione delle cose.
E noi abbiamo bisogno di espandere e sentirci vivi.
Il sangue, qui , è solo un RED ACQUARIUM , non può ferirti ,
ma puoi scegliere la gradazione del colore, e la forma della macchia.
Puoi scegliere, si , e creare ogni cosa.
Vivere dentro un PARTY FOREVER e non sentirti mai stanco.
E questo può durare per sempre.
Non guardiamo il VOMIT della realtà , riempiamo di piccoli fiorellini , i fiorellini ci
piacciono
tanto.
Siamo felici con i fioriellini.
E ci chiediamo, perchè una parola che non significa nulla, diventa il termine più
usato.
POSH !
Quando noi, qui, possiamo creare tutto.
Il sempre e l’infinito , LOVE FOREVER , senza la fine.
Possiamo amare per sempre , essere ovunque e da nessuna parte per sempre.
Pensate che sia meno potente ?
Che non si possa sentire ?
Provateci!
O censuratemi , coprite quello che non vi va con un rettangolo nero.
Noi qui non censuriamo.
Ma viviamo un ROMANTIC HELL.
Ti stai chiedendo qualcosa ?
Si? Allora SLEEP WITH ME
In a PARTY FOREVER , looking a RED AQUARIUM.
Dai sì ! CENSURAMI continuamente, perchè è vietato il reale ,
qui è il nostro ROMANTIC HELL.
Ma we LOVE FOREVER.
E tutto è THIS IS SO POSH, ma in realtà è solo VOMIT."

Segui i-D su Instagram e Facebook

Guarda anche:

Crediti


Fotografia di Patricia Alvez e Anouchka Renaud-Eck
Moda Barbara Bologna
Stylist Arianna Fusani
Make up Consuelo De Santis
Capelli Phoebe Seligman
Assistente ai capelli Lauren Corden
Assistente alla fotografia di Anouchka Renaudeck Alfredo Bonomo
Retoucher di Anouchka Renaudeck Sofia Meftah
Modelli Amande, Dominyka Angelyte, Jette Poona Hermanis e Lena Bosch

Tagged:
nuova generazione
brand emergenti
ss20
designer emergenti
Barbara Bologna