Fotografia di Alberto Pelayo

"siamo in più di trecentomila!"—foto dal milano pride 2019

Sabato siamo stati al Pride di Milano per celebrare i 50 anni dai Moti di Stonewall e l'orgoglio LGBTQ in tutta la sua coloratissima stravaganza.

di i-D Staff
|
01 luglio 2019, 9:24am

Fotografia di Alberto Pelayo

Questo contenuto fa parte della Pride Week 2019, la nostra settimana tematica che dal 24 giugno all'1 luglio vuole raccontare storie, persone e avvenimenti che fanno parte della cultura queer. Perché lo abbiamo già detto un po’ ovunque, ma vale la pena ricordarlo: i-D è a favore dell’amore, in tutte le sue forme. Dell’uguaglianza, a tutti i costi. Della tolleranza, senza eccezioni.

Drag queen, parrucche, trucchi che colano, ballerini di vogueing che muovono le mani a ritmi vorticosi, arcobaleni ovunque, canzoni tanto trash quanto coinvolgenti, glitter sulle labbra, sugli zigomi, tra i capelli, sulle schiene nude.

Il Milano Pride 2019 è stato tutto questo e molto, molto di più. Innanzitutto è stato la celebrazione del 50esimo anniversario dai Moti di Stonewall, quando a New York la polizia fece irruzione nello storico locale gay Stonewall Inn, e dei conseguenti scontri tra avventori e forze dell’ordine che proseguirono poi a intermittenza per altre cinque notti. Azioni per cui, tra l'altro, Il capo della polizia di NYC ha chiesto scusa proprio pochi giorni fa, con soli 50 anni di ritardo.

Così, nonostante il caldo, sabato siamo scesi in piazza e abbiamo ballato, cantato e marciato fino a sera inoltrata per sostenere la comunità LGBTQ. Questo è quello che abbiamo visto, e il fotografo Alberto Pelayo ha immortalato tutto per noi.

Qui invece trovi tutti gli altri contenuti della nostra Pride Week 2019:

Rispetta chi è più anziano (e queer): 50 anni dai Moti di Stonewall, raccontati da chi li ha vissuti in prima persona

Essere una drag queen a Milano nel 2019: il diario fotografico di Vincenzo D'Ambrosio

La New York queer degli anni '70, tra incontri clandestini e cruising

Breve storia (non esaustiva) delle teorie riparative in Italia

Sara Lorusso fotografa l'amore queer in tutta la sua banalità

foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
pride_milano_2019_lgbtq_parata_fotografia_parata_arcobaleno
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019
foto pride milano 2019

Segui i-D su Instagram e Facebook

Altri Pride, altre storie, altri luoghi, ma stesso Orgoglio Queer:

Crediti


Fotografia di Alberto Pelayo

Tagged:
queer
LGBTQ
Fotografia
Cultura
Milano pride
diritti lgbt
moti di Stonewall