la new york anni '80 di jeannette montgomery barron

Non dev'esserci stato nulla di più bello che essere una giovane fotografa a New York agli inizi degli anni '80. Jeannette Montgomery Barron ha scattato Basquiat quando ancora non era Basquiat, ha usato la Factory di Andy come setting per i suoi...

di Marta Stella
|
13 novembre 2014, 2:25pm

Foto di​ Jeannette Montgomery Barron​

Crediti


Non dev'esserci stato nulla di più bello che essere una giovane fotografa a New York agli inizi degli anni '80. Jeannette Montgomery Barron ha scattato Basquiat quando ancora non era Basquiat, ha usato la Factory di Andy come setting per i suoi ritratti e il dancefloor del Mudd Club come la sua seconda casa. La fotografa di Atlanta ha infatti documentato dall'interno la scena artistica degli anni 80 a New York, che rivive oggi alla Collezione Maramotti con la mostra Scene. È New York, baby!
Scene - Photographs of the 1980's New York Art Scene è in mostra alla Collezione Maramotti di Reggio Emilia fino al 31 luglio 2014.
Foto di Jeannette Montgomery Barron

Tagged:
New York
Andy Warhol
basquiat
Jeannette Montgomery Barron
collezione maramotti