presto potremo vestire tutti alexachung

​Dopo anni trascorsi ad ispirare e collaborare con svariati brand, l'iconica modella e presentatrice britannica ha sentito il bisogno di fondare un proprio brand per riuscire ad esprimersi con più libertà.

di Francesca Lazzarin
|
11 luglio 2016, 10:26am

La modella, presentatrice e icona di stile Alexa Chung ha scelto di svestire i panni di musa e vestire quelli di direttore creativo lanciando il proprio brand omonimo: Alexachung sarà infatti disponibile nei negozi a partire dal prossimo maggio con un'ampia linea ready to wear, che comprenderà capi adatti ad ogni occasione così come scarpe e accessori. 

Forte dell'esperienza guadagnata grazie a numerose collaborazioni con i grandi dell'industria, la trendsetter britannica ha finalmente trovato il coraggio di mettersi in gioco. In un'intervista esclusiva a The Business of Fashion, la trentaduenne ha commentato così la sua decisione: "Volevo la libertà di creare un mondo tutto mio, senza dovermi attenere alle direttive degli altri. È stato davvero divertente, ma lavorare per gli altri a volte può essere limitante." Continua, "Sento anche che devo mettermi in gioco finché sono ancora giovane, piena di energia e finché posso ancora sentirmi connessa alla cultura pop del momento, per realizzare capi che rispecchino davvero i gusti del pubblico."

Dopo averla vista ricoprire i panni di creative consultant per brand del calibro di Marks & Spencer e Superga, il fatto che lanciasse il proprio marchio sembrava solo questione di tempo. "Ora mi sento pronta a farlo. Se l'avessi fatto prima di questo momento, probabilmente non sarei stata abbastanza responsabile o non avrei saputo gestire una cosa simile."
Per tutti coloro che stanno già pensando a come risparmiare il denaro necessario in vista del prossimo anno, non temete, Alexa Chung ha intenzione di rendere i suoi capi accessibili anche a noi comuni mortali: "Voglio assicurarmi che i nostri prodotti siano esaltanti, unici e nuovi, ma che siano per tutti allo stesso tempo. Non voglio realizzare capi esageratamente costosi." Grazie Alexa, grazie.

Crediti


Testo Francesca Lazzarin
Foto Zackery Micheal 

Tagged:
Alexa Chung
brand
Μόδα
alexachung