a-z di art basel miami

Dalla A alla Z tutto quello che vale la pena vedere alla fiera d’arte piu’ importante negli Stati Uniti.

di Emily Manning
|
02 dicembre 2014, 10:25pm

Ogni anno durante la prima settimana di Dicembre gli appassionati d'arte e i party animals di tutto il globo si radunano a Miami Beach per dimenticarsi che e' inverno e per vedere alcune delle opere d'arte piu' eccitanti del pianeta. Per il 2014 Art Basel Miami Beach presenta un programma che vede coinvolte 267 tra le gallerie piu' importanti a livello internazionale, provenienti da 31 paesi diversi - e questa e' solo la fiera principale. Se vi gira gia' la testa al solo pensiero non perdete la calma. i-D vi segnala le mostre imperdibili, eventi, party e molto di piu' per assicurarvi una visita organizzata e indimenticabile.

A come Airball

La partnership tra il concept store di Miami Alchemist che fa tendenza e il duo di designer Snarkitecture ha dato vita ad un'installazione ispirata al basketball che vede coinvolti visual artists e designers tra cui Kehinde Wiley, Rick Owens, Marcelo Burlon's County of Milan. Alchemist e Snarkitecture ospiteranno il 5 Dicembre un party al Delano, con performance di Pusha T, Travi$ Scott, e un DJ set di Virgil Abloh. shopalchemist.com

B come Barbie

La seconda collezione di Jeremy Scott per Moschino ci ha dato un'idea di come il mondo plasticoso di Barbie sia fantastico. Anche se la settimana della moda e' finita ormai da tempo, Scott non si ferma e organizza un party ad Art Basel invitando tutti gli amici alla beach house di Barbie al Thompson Hotel, il 4 Dicembre. moschino.com

Foto Harry Carr

C come Cory Arcangel

Cory Arcangel ha presentato a Settembre una mostra memorabile intitolata tl:dr dove i suoi lavori "lakes" (monitor flat screen che ospitavano file in Java ad effetto specchio d'acqua con figure della cultura pop) ci regalavano ad esempio ritratti di Britney Spears e i suoi Uggs, e selfie di Skrillex con Larry David. Qualunque sia il lavoro che presentera' ad Art Basel la sua galleria Team Gallery, siamo sicuri sara' da vedere e ci scatteremo molti #artselfie coryarcangel.com

Image Courtesy Team gallery

D come David Benjamin Sherry

L'artista di Los Angeles firmera' copie della sua nuova monografia Earth Changes giovedì 4 Dicembre, dalle 18.00 alle 20.00 presso lo stand di Printed Matter. Le foto meravigliose di Sherry che immortalano la natura americana piu' selvaggia in colori monocromi abbaglianti sono indelebili nella memoria da quando le abbiamo viste la prima volta alla sua mostra personale di Vienna presso la galleria Lisa Ruyter nel 2006. davidbenjaminsherry.com

Image Courtesy The Artist and Salon 94

E come Edition

Il nuovo Edition Hotel inaugura con una settimana di eventi esplosiva. Il party di apertura e' presentato da W ed il club Silencio, ispirato dal Mulholland Drive di David Lynch, e ci sara' una performance di Blood Orange, il 2 Dicembre. il giorno successivo, 3 Dicembre ci sara' un party di Horse Meat Disco. Per la serata del 4 Dicembre e' prevista la celebrazione di Visionaire 64 ART John Baldessari. E non e' tutto. Edition ospitera' dei pop up di gallerie tra cui Half Gallery, Home Alone 2, and Fulton Ryder.

F come Future Brown

Il supergruppo elettronico Future Brown (che include Fatima Al Qadiri, Asma Maroof and Daniel Pineda of Nguzunguzu, and J Cush) ci ha fatto impazzire con il loro Wanna Party. Ora tornato con un party a cui non vogliamo mancare. L'appuntamento e' per l'anniversario del Perez Art Museum Miami il 4 Dicembre. Prodotto da DIS magazine il party include anche performance di Kelela, Total Freedom, Ian Isiah, e Maluca. @FutureBrown

G come Guccivuitton Gallery

Guccivuitton si trova nella zona di Little Haiti e non e' l'unione santificata delle case di moda che sogniamo, ma lo spazio di un collettivo di giovani artisti sovversivi di Miami. Il 1 Dicembre Guccivuitton inaugura la mostra Luxury Face, una collettiva che esplora la cultura ed il concetto di lusso delle opere blue-chip.

H come Home Alone 2

Gli artisti Leo Fitzpatrick e Nate Lowman si prendono una pausa dal gelo di Forsyth St. dove si trova la loro amata galleria Home Alone 2, e si installano da Edition con un pop up. Tra i lavori esposti anche delle cartoline firmate e timbrate dagli artisti Nate e Leo. homealonegallery.tumblr.com

I come Instagram

La domanda che ci ammorba e' sempre la stessa: quale filtro usare? Difficile scegliere tra Valencia e X-Pro-II ma una discussione ad Art Basel sull'argomento vale sicuramente un doppio click. Klaus Biesenbach, direttore del Moma PS1, Hans Ulrich Obrist, curatore super star della Serpentine ed il mega re delle aste Simon de Pury si incontrano con il co-founder di Instagram, Kevin Systrom e con l'artista Amalia Ulman per discutere "Instagram as an Artistic Medium" al Convention Center di Miami Beach il giorno 4 Dicembre. artbasel.com/miamibeach/salon

Image Courtesy Amalia Ulman

J come James Blake

A seguito del recente annuncio del suo nuovo album (e si vocifera che sia compresa anche una collaborazione con Kanye West) il producer britannico piu' interessante di musica elettronica si esibira' al III Points Festival di Miami il giorno 5 Dicembre. Un evento che dura tre giorni e che include anche performance di FKA Twig e il producer di hip hop Clams Casino il 4 Dicembre e un set di SBTRKT il 6 Dicembre. iiipoints.com

K come (e chi altri) Kim Kardashian

Kim K porta la sua nobile missione internet sulla spiaggia dorata di Miami per celebrare il lancio del suo fondoschiena, ups, della sua copertina di Paper in grande stile. Con l'aiuto del team di Paper magazine la Signora West ospita una cena privata in 4 Dicembre. Indossera' un Givenchy o 3 flaconi di Jonhson's alla lavanda? Lo scopriremo presto.

L come Literally Bye

La ventunenne fotografa reginetta di internet Petra Collins cura Literally Bye, una mostra che dura due giorni presso la Standard Spa. "Literally Bye" include lavori di Julia Baylis, Mayan Toledano, Carlotta Kohl, e Kristie Muller, una performance di Alexandra Marzella ed il lancio del nuovo libro di Petra che si intitola Discharge.

Image Courtesy Balck Frame

M come MoCA (non piu')

Dopo una rottura avvenuta ai vertici del MoCA Museum of Contemporary Art a North Miami e la giunta comunale, il nuovo Institute of Contemporary Art Miami inagura la nuova sede nel Design District con una mostra di Pedro Reyes e Andra Ursuta il 2 Dicembre. icamiami.org

N come NADA

La fiera principale e' sicuramente la piu'conosciuta, ma anche le fiere satellitari piu' piccole sono degne di nota e attenzione. La New Art Dealers Alliance (o meglio NADA) e' una fiera che presenta i lavori degli artisti piu' giovani e delle gallerie piu' emergenti. Tra gli espositori piu' attesi di NADA quest'anno possiamo citare The Sunday Painter di Londra, Karma di New York, The Journal Gallery, e la galleria The Hole della nostra Arts Editor di i-D Kathy Grayson. newartdealers.org

O come One Way

Il giorno 3 Dicembre inaugura al Bass Museum of Art One Way: Peter Marino, una mostra che esplora il mondo dell'architetto e la sua relazione con le arti visive attraverso un percorso che si snoda tra opere della sua collezione privata. L'uomo che e' responsabile del design di alcune delle boutique piu' iconiche del mondo (tra cui Dior e Vuitton per citarne alcune) ha anche collezionato opere singolari di artisti come Keith Haring, Richard Serra, e Andy Warhol. bassmuseum.org

P come Pull of the Moon

Concept, la fiera di uber lusso, presenta ai suoi collezionisti VIP la prima visione del film Pull of the Moon, una collaborazione di Ai Weiwei e Bert Benally. Per l'occasione gli invitati si troveranno sul Meta Yacht della fiera galleggiante. L'invito e' strettamente personale per la prima visione, ma nei giorni successivi e' possibile vedere la proiezione. 100% dei proventi sara' devoluto all'International Land Sensitive Art Foundation. concept-fair.com

Q come Quatrieme, derrière

Ripassiamo insieme il vocabolario tecnico del balletto, perche l'artista Ryan McNamara ripresenta MEƎM: A Story Ballet About the Internet con cui ha vinto Performa. Il giorno 2 Dicembre la performance e' solo su invito, ma il 3 e 4 sono disponibili biglietti negli orari 20.00 e 22.30. ryanmcnamara.com

R come Rashaad Newsome

Lui e' uno degli artisti preferiti di Solange (dopo aver disegnato la cover del suo ultimo album gli ha assegnato il design di una Lamborghini), e presenta The Conductor, una video installazione che esplora il linguaggio della cultura hip hop, invitando una performance del drag rapper Mykki Blanco. rashaadnewsome.com

S come Solange

La giovane Knowles e' diventata famosa, ma non per questo si sta sedendo sugli allori. Solange cura il programma di performance della fiera alternativa Select, presentando artisti della sua casa discografica Saint Records. Non esiste ancora una agenda precisa, ma sappiamo che tutte le performance sono aperte al pubblico e ad ingresso libero. Tutte le sera dal 2 al 7 Dicembre, quindi non mancate! saintheron.com

T come Tim Burton

Il regista iconico e surrealista inaugura il suo nuovo film Big Eyes durante il programma di Art Basel Film. I protagonisti sono Amy Adams e Chrstop Waltz e narrano la storia di Margaret Kaene, il cui marito Walter si approprio' del suo lavoro. bigeyesfilm.com

U come U wish (ti piacerebbe)

Con Kim e Kayne, Carmelo Anthony e Lenny Kravitz come ospiti (e tre squadre di buttafuori) non pensiamo sia possibile partecipare al party di lancio della bottiglia di Dom Pérignon "Metamorphosis" disegnata da Iris Van Herpen. Conosciuta per le sue creazioni intricate e meravigliose, la stilista olandese ha collaborato con Dom Pérignon aggiungendo una nuova veste al "Power of Creation", un progetto che ha visti coinvolti anche Jeff Koons e David Lynch. domperignon.com/image/iris-van-herpen

V come Vuitton

Louis Vuitton presenta un progetto incompleto del defunto designer francese Pierre Paulin per l'azienda di design americana Herman Miller. La casa di moda francese cura la produzione di 18 pezzi mai visti prima, che diventano una mostra dal titolo "Playing with Shapes" esposta al Palm Court nel DesignMiami district.

W come Walter e Wilhelm

I leggendari designer belgi Walter Van Beirendonck e Bernhard Willhelm si uniscono per l'opening di The World of Mr. Somebody & Mr. Nobody. Una mostra collettiva che include anche fotografie di Miles Ladin e illustrazioni di Peet Piennar. Il risultato e' un'esplorazione dinamica delle creazioni strabilianti dei due designers. miamidesigndistrict.net

X come MaXSnow (la X e' difficile, abbiate pieta')

L'artista (che ha recentemente lanciato una collezione di moda uomo) inaugura una mostra dei suoi lavori piu' recenti e una linea di t-shirts ispirata dalle sigarette Newport. Tutti al Webster il 4 Dicembre. maxwellsnow.com

Y come YoungArts

La National YoungArts Foundation presenta dei lavori eccezionali tra mostre e performance. YoungArts ha inchiodato Klaus Biesenbach per la curatela di Zero Tolerance: Miami, una mostra che esplora temi quali la liberta' dell'arte e la responsabilita' dell'artista nella societa'. Inoltre ci sara' una performance interattiva dal titolo "Slow Motion Walk" firmata Marina Abramović Institute. youngarts.org

Z come Zoe Kravitz

Lei e' la figlia di Lenny e Lisa e si esibisce con la sua band Lolawolf per l'opening della nuova boutique di Chrome Hearts nel Design District di Miami. artbasel.com/miami-beach

Crediti


Testo Emily Manning
Immagine courtesy Art Basel

Tagged:
Miami
Art Basel
Cultură
Art Basel Miami Beach