10 cose che dovete sapere sulla stilista mimi wade

Venite a conoscere la designer e modella amante dell'horror che sogna di vestire Lana Del Rey.

di i-D Staff
|
22 dicembre 2015, 2:50pm

Potreste riconoscere la 23enne Mimi Wade dai suoi capelli color menta sulla cover di SuperSuper!, con i suoi look da pin-up e i suoi riccioli, e, dato che ha una celebrità degli anni '50 come nonna (ha recitato nel film horror 1958 Blob: fluido mortale) non dovreste essere per nulla sorpresi. Ma apparire super sulla cover delle riviste non è l'unica cosa che Mimi Wade è brava a fare. La collezione che ha creato per il suo diploma alla Central Saint Martins è stata una delle migliori di quest'anno, ispirata al culto delle eroine di Hollywood del cinema horror anni '50, apparse in film come Il mostro della laguna nera e La cosa, per una ragazza così giovane è stato un omaggio fantastico e horror al genere più difficile di tutti. Mentre Mimi si appresta a unirsi a AV Robertson, Richard Malone e Caitlin Price nel primo anno in cui quattro stilisti (al posto dei soliti tre) mostreranno le proprie collezioni con Fashion East alla London Fashion Week, abbiamo incontrato la scream queen per parlare dell'horror, delle debuttanti e di sua nonna Pammy.

1. È passata dall'arte alla moda alla Central Saint Martin.
"Il momento cruciale per me è stato durante il mio corso alla St Martins. Non si poteva scegliere il percorso da stilista, ma dovevi fare richiesta di poter entrare nel corso. Sono stata piuttosto sorpresa quando ho scoperto di essere stata accettata nonostante non avessi mai creato alcun vestito in tutta la mia vita ma mi ha davvero spronato! A scuola ho studiato arte e l'ho sempre amata, ma ho voluto approfondire questa mia passione e imparare abilità pratiche some cucire e tagliare i tessuti.

2. Questo è tutto quello che dovete sapere su ciò che l'ha ispirata nella creazione della sua collezione per il diploma - sua nonna Pammy.
"Questa collezione mi è stata ispirata da mia nonna Pammy. Sono andata a trovarla a Fountain Avenue, West Hollywood, era l'estate prima che tornassi alla St Martin per il mio ultimo anno. Le ho detto che sarebbe stata la mia musa per la collezione e le ho chiesto se avesse qualche foto di abiti che avrei potuto usare come materiale di ricerca. Ha aperto circa 20 scatole piene di fotografie, filmati e articoli e ho iniziato a spulciare tra quei tesori, che includevano una sua fotografia scattata da Richard Avedon, e mia nonna mi ha spiegato che risaliva al tempo in cui era una mamma single ad Hollywood e ha portato mio zio, che aveva tre anni, allo shooting, si sono alzati alle 5 per essere lì e ha dimenticato di truccarsi. In quel tempo le modelle dovevano truccarsi da sole, è stato un errore da principiante e il team non è stato molto comprensivo, anche se non credo che ne avesse così tanto bisogno, stava bene anche senza trucco! C'è stata anche una campagna che ha fatto per i gioielli surrealisti di Dali (che ha rifiutato di pagarla). Ho inoltre trovato un articolo isterico su di lei e i suoi amici intitolato Debuttanti Ubriache: Come salvare tua figlia dalla droga e dalla dissolutezza. Da qui ho avuto l'idea per il vestito da party girl, anche se ho preso inspirazione anche da Shirly Mclaine in La signora e i suoi mariti.Avevo molti riferimenti vari, ma tutto è stato sostenuto da mia nonna."

3. I suoi film horror preferiti di sempre sono:
"Rosemary's Baby, Ore 10: calma piatta,... E tu vivrai nel terrore! L'aldilà, L'invasione degli ultracorpi, Giovani streghe, La maledizione dei Frankenstein, La cosa, Le verità nascoste, Il silenzio degli innocenti, Shining."

4. Sembra che la sua prossima collezione sia piena di ricca di riferimenti così come la prima...
"Pensa a Virna Lisi in Come uccidere vostra moglie che incontra Angelina Jolie in Ragazze interrotte."

5. Questo è il consiglio essenziale che ha ricevuto dalla sua fata madrina della moda, Lulu Kennedy:
"Ho ricevuto molti consigli fantastici da Lulu ma una cosa che balza alla mente è l'importanza di avere un piano. È qualcosa che molte persone creative si dimenticano dato che è un po' noioso ma si rivelerà una cosa molto utile."

6. And this is her own essential advice to CSM students:
"Have fun in your first year!"

7. She was/still is an Anti-Agency model.
"I've got to try on some amazing (and hideous!) clothes, it's really important to see how things fit on the body and to look at clothes close up and see how they're made."

8. Her dream-women to dress are Pam, Lana and Sofia.
"I've been lucky enough to see Pamela Anderson and Lana Del Rey in my slip dresses, both of whom I am mildly obsessed with. It would also be pretty dreamy to dress Sofia Coppola."

9. Her favourite fashion shows of all time are:
"Either John Galliano spring/summer 94 or Louis Vuitton autumn/winter 14."

6. E questo è il suo consiglio essenziale agli studenti della Central Saint Martin.
"Divertitevi il primo anno!"

7. Lavorava e lavora ancora come modella di Anti-Agency.
"Ho avuto modo di provare alcuni vestiti fantastici (e orribili!), per me è molto importante vedere come gli abiti vestono sul corpo e guardare i dettagli dei vestiti e capire come sono fatti."

8. Le donne che sogna di vestire sono Pam, Lana e Sofia.
"Sono stata abbastanza fortunata da vedere Pamela Anderson e Lana Del Rey con addosso le mie sottovesti, e sono un po' ossessionata da loro. Sarebbe un sogno anche vestire Sofia Coppola."

9. Le sue sfilate preferite di tutti i tempi sono:
"Sia John Galliano primavera/estate 94 che Louis Vuitton autunno/inverno 14,"

10. Questa è la sua playlist da studio:
PJ Harvey - Big Exit
Koopsta Knicca - Robbers
Atlas Sound - Holiday
Justin Bieber, Young Thug & Travis Scott - Maria I'm Drunk
Sonic Youth - Superstar
Gary Numan - Are Friends Electric?
Gucci Mane - Lemonade

@mimi.wade

Tagged:
mimi wade