Pubblicità

le foto più cool dal nuovo libro di chloë sevigny

Che i fan di Chloë gioiscano! The Coolest Girl in the World adesso ha fatto un libro per Rizzoli!

di Emily Manning
|
02 aprile 2015, 2:10pm

Photography Wolfgang Tillmans, 1995

Sappiamo che la raccolta di selfie di Kim Kardashian è al primo posto delle tue letture, ma vedi di fare spazio perché sta arrivando la monografia di Chloë Sevigny. Chloë Sevigny tratteggia l'evoluzione dello stile della Coolest Girl in the World attraverso i momenti più importanti della sua carriera, dai giorni passati dietro il bancone della it-boutique Liquid Sky  fino alle sue cinque collezioni Opening Ceremony.

Foto Mark Borthwick,1996

Il libro, profondamente biografico, include scatti dell'attrice fatti dalle sue compagne di liceo alla Darien High School; le campagne per Miu Miu e Chloé; gli editoriali firmati Mark Borthwick, Terry Richardson, e Juergen Teller per riviste patinate come Purple, The Face, e tutte le vostre preferite; ricordi privati compresi volantini di casting, pagine della sua agenda giornaliera, e riviste autoprodotte: e, appena in tempo per il questo ventesimo anniversario, un mucchio di scene di film e immagini di retroscena da Kids, il cult di Larry Clark 95 che ha segnato il debutto cinematografico della Sevigny.

Foto Bay Garnett, 1997

Ma non è tutto: sono coinvolti anche i suoi migliori amici Kim Gordon e Natasha Lyonne. Gordon, musicista nella Sonic Youth che ha lavorato per la Sevigny in occasione del video Sugar Kane, ha collaborato con un testo.  Lyonne, che ha inconrtato l'amica per la prima volta in un giardino di Toronto mentre stava filmando nel '99 A Map of the World, ha fatto sì che il lavoro mantenesse un tono divertente.

Chloë Sevigny arriverà in America il 21 di aprile, tenete le dita incrociate per quando arriverà col suo logo CSS stampato sulla sua borsa L.L. Bean.

@chloessevigny

Photography David Perez Shadi, 1991

Photography Marcelo Krasilcic, 1994

Photography Kevin Hatt, 1995

Photography Mark Borthwick, 1999

Photography David Rosenblum, 1992

Crediti


Testo Emily Manning
Immagini © CHLOË SEVIGNY, Rizzoli New York, 2015