Pubblicità

5 libri di arte e fotografia che non vediamo l'ora di leggere nel 2016

Ecco i libri per cui dovrete fare spazio sulla vostra libreria quest'anno, dagli scatti sull'amore di Olivia Bee alle influenze musicali di David Lynch.

|
07 gennaio 2016, 9:35am

Nan Goldin, The Look, 2014 © the artist and Matthew Marks Gallery, New York. Diving for Pearls is published by Steidl/ ArtBook D.A.P. 

Nan Goldin, Diving for Pearls
Con il suo nuovo progetto l'acclamata fotografa ci mostrerà più di 100 anni di storia dell'arte. Su invito del Louvre, Goldin ha scattato le sue opere preferite per poi associarle a delle immagini molto intime scattate da lei. Il progetto originale includeva 400 immagini ed è stato esibito in Germania, tuttavia Diving for Pearls contiene qualche immagine inedita della fotografa. L'uscita è attesa per il 26 aprile. 

Foto Olivia Bee. Kids in Love è pubblicato da Aperture/ ArtBook D.A.P.

Olivia Bee, Kids in Love
Dopo aver presentato la sua prima personale presso agnès b. a SoHo nella torrida estate del 2014, la serie di ritratti intimi e realistici di Olivia Bee quest'anno verrà pubblicata sotto forma di libro. Una allora 15enne Tavi Gevinson intervistò una allora 17enne Olivia Bee per Time nel 2011, e ora grazie a questo libro avremo l'opportunità di conoscere l'artista cresciuta. Kids in Love uscirà il 26 aprile.

Raymond Pettibon: Homo Americanus è pubblicato da David Zwirner Books 

Raymond Pettibon, Homo Americanus 
Forse le vostre librerie hanno già familiarità con l'artista californiano: Pettibon ha infatti pubblicato almeno 15 collezioni nel corso della sua carriera. Ma il lavoro di questo punk prolifico non è mai stato analizzato per intero, almeno prima di quest'anno. Raymond Pettibon: Homo Americanus mette assieme più di 600 lavori appartenenti a periodi diversi della carriera dell'artista, la maggior parte dei quali, secondo l'editore David Zwirner, non sono mai stati pubblicati prima (come è possibile?!). Ci saranno una replica fedelissima di Captive Chains, il primo libro da artista di Pettibon e anche lavori dei primi anni di carriera dell'artista, quando disegnava poster dei concerti per SST Records. L'uscita è prevista per il 22 marzo.

Beyond the Beyond: Music from the Films of David Lynch, immagine su concessione di ArtBook D.A.P.

Beyond the Beyond, Music from the Films of David Lynch 
Se appena avete letto il titolo non avete potuto fare a meno di pensare alle prime note della sigla di Twin Peaks di Angelo Badalamenti, allora siete obbligati a comprare questo libro. La musica è un elemento cruciale nei lavori di Lynch, dal trash metal intervallato da ballate struggenti di Wild At Heart fino alla voce di Dorothy Vallens in Blue Velvet. Beyond the Beyond raccoglie foto dell'archivio personale di Lynch e oggetti a lui cari per poi indagare come il suono dia forma ai film surrealisti del regista. Il libro include inoltre interviste con artisti che si sono riuniti all'Ace Hotel lo scorso aprile per aiutare la David Lynch Foundation, tra cui Karen O, Sky Ferreira (che ha chiamato il suo album Night Time, My Time in onore di Lynch), i Flaming Lips, i Duran Duran e molti altri. Il libro è atteso per il 26 aprile. 

Collection agnès b., immagine su concessione di ArtBook D.A.P.

Collection agnès b. 
Sin dal 1984 la galleria d'arte parigina della designer francese Galerie du Jour ha esibito le opere di alcune delle figure contemporanee più emozionanti, come Ryan McGinley e Massimo Vitali. Ma che dire della sua collezione privata? Questo libro esplora le figure che hanno segnato il percorso nella moda e dell'arte di Agnès, includendo Diane Arbus, William Eggleston, Andy Warhol, Larry Clark, Jean-Michel Basquiat e Nan Goldin, solo per nominarne alcuni. L'edizione deluxe comprenderà anche alcuni scritti del braccio destro di Agnès, Harmony Korine, come anche di Kenneth Anger, Futura, Hans Ulrich Obrist e altri. Il librò uscirà a fine aprile. 

Crediti


Testo Emily Manning
Foto Olivia Bee, Kids in Love

Tagged:
Twin Peaks
Fotografia
arte
lynch
libri
olivia bee
letture
agnes