scoprite il backstage di drome primavera/estate 17

Con la sua nuova collezione Marianna Rosati ci racconta le contraddizioni femminili, descrivendo le diverse dimensioni delle donne di oggi.

di i-D Staff
|
03 ottobre 2016, 11:10am

Marianna Rosati, direttore creativo del brand DROMe, sceglie di rappresentare una donna che continua a ricercare se stessa, una donna ricca di contraddizioni le quali rappresentano le varie sfaccettature di una generazione femminile capace di vivere dimensioni diverse. I simboli sono alla base delle collezioni di questo brand e fungono principalmente da comunicazione stilistica. Quest'anno vediamo tagli, nodi e pieghe in un viaggio romantico che ci permette di percepire una donna dall'appeal fresco e giocoso.

Il filo conduttore della collezione è la decostruzione, le pelli leggerissime assumono un carattere simile alla seta formando arricciature asimmetriche e movimenti inaspettati. La silhouette prende ispirazione da quella maschile rendendola più urbana e rilassata, le spalle architettoniche e molto strutturate sono in contrapposizione con la fluidità dei drappeggi e delle aperture laterali delle maniche.

Durante la sfilata primavera/estate 17 di DROMe riusciamo a notare come le texture metalliche riescano a donare giochi di luci sempre diversi. Le bluse dalle scollature asimmetriche s'alternano a mini abiti che lasciano le spalle scoperte, ricamati con rouche su una base bustier che definisce la silhouette. Un'altra componente che spicca in collezione è la maglieria, decorata con tagli che rivelano parti nude del corpo delle modelle trasmettendo una sottile sensualità. La cartella colori è a dir poco romantica e varia tra colori naturali e sfumature di bianco, si potrebbe definire come minimal se non fosse disturbata dalla stampa di collezione che consiste in pennellate di colore poste in modo disordinato sugli abiti. 

Anche quest'anno la giovane designer dai capelli rossi riesce a trasmettere il suo messaggio personale di femminilità e moda grazie ad una collezione moderna e futuristica durante la Settimana della Moda a Parigi.

Crediti


Foto Simon Way

Tagged:
Backstage
Drôme
parigi
collezione
Μόδα
marianna rosati
primavera/estate 17