richard prince vende foto di instagram non sue per $100K l’una

Una delle “star” della serie di ritratti ne parla apertamente.

|
mag 26 2015, 4:01pm

Anche se la riproduzione di immagini non è nulla di nuovo nell'arte, la mostra Freize di Richard Prince porta la pop art in un'era moderna tutta nuova, alimentando il dibattito sull'autorappresentazione e sul diritto di proprietà nell'arte. La serie di ritratti, che ritraggono anche Sky Ferreira, si appropria di selfie di Instagram esponendoli sui muri della Gagosian Gallery.
L'immagine dell'user @doedeere è stata usata senza permesso per la mostra, screenshottata dall'app, poi venduta dall'artista a un ospite VIP per la presunta cifra di $90K.
Appena ha scoperto dell'uso che ne è stato fatto, doedeere ha postato la foto sottostante con un messaggio, spiegando che non intende muovere delle accuse.
L'operato controverso di Prince oltraggia i limiti del copyright e l'artista è stato portato in tribunale in passato, anche se il suo lavoro non infrange nessuna legge.