per demna gvasalia di vetements "l'europa dell'est è over"

E ha anche spiegato il motivo di quelle maniche così lunge e di quelle proporzioni oversize nelle sue creazioni.

|
29 maggio 2017, 10:15am

photography jason lloyd evans

Vi siete mai chiesti perché le maniche di Vetements sono così lunghe, o quale sia la riflessione celata dietro le inconsuete proporzioni dei suoi capi? Demna Gvasalia, direttore creativo del brand dall'estetica oversize ma copiata a più riprese, ha rivelato di essersi ispirato alla sua infanzia in Georgia per lo stile di Vetements, in particolare al suo guardaroba d'infanzia. Lo stilista, e direttore creativo di Balenciaga, ha raccontato a WWD in una nuova intervista che durante gli anni del regime Sovietico i vestiti erano un bene così difficile da reperire che la gente comprava cose di due, tre taglie in più per poterli mettere più a lungo anche negli anni della crescita.

"Tutto il mio guardaroba era così. Le giacche erano sempre troppo grandi, perché dovevano durarmi almeno due o tre anni," afferma. "Credo che la ragione per cui mi piacciono questo tipo di proporzioni e forme sia profondamente collegata a quei momenti." Nella stessa intervista, comunque, Demna ha anche detto che "l'Europa dell'Est per me è over," aggiungendo di averne abbastanza anche dell'estetica underground. "Personalmente, voglio spostarmi da questo concetto e usare nuovi strumenti nel mio approccio creativo, che è più analitico. È basato sull'osservazione attenta e diretta del modo in cui ci vestiamo, degli abiti che indossiamo e della ragione che ci spinge a portarli," spiega Gvasalia. "Si tratta meno di subculture, e più di design del prodotto."

Dopo l'esplosione di Vetements sulla scena della moda, e l'improvvisa ascesa di Demna al trono Balenciaga, lo stilista ha anche rivelato i suoi trucchi per gestire un'agenda così fitta: "ogni mattina faccio un'ora di meditazione per iniziare senza pensieri negativi, come se ogni giorno fosse una pagina bianca. E funziona. Non ho iniziato da molto ed ero abbastanza scettico all'inizio. Ci vuole un po' di tempo prima di imparare, ma funziona sul serio. Moda olistica. Aiuta a calmare la testa, quindi è una sorta di nuovo strumento."

Degna Gvasalia è stato selezionato come vincitore dell'International Award ai CFDA Awards del 5 giugno e ha commentato così l'importante riconoscimento: "credo di essere il mio critico più severo, quindi ottenere questo premio mi conforta e solleva."

Crediti


Testo Charlotte Gush
Fotografia Jason Lloyd Evans