Queste foto sono l'antidoto perfetto alla tristezza del lockdown

In un momento in cui tutto sembra cupo e malinconico, l'editoriale di Francesco Zinno ci tira su il morale grazie alla spensieratezza dei soggetti che ritrae.

di Carolina Davalli
|
18 novembre 2020, 12:22pm

Nell’immaginario comune la moda non viene vista come un luogo felice o sorridente. Impossibile dimenticare Victoria Beckham che indossa l’emblematica t-shirt FASHION STOLE MY SMILE. Ma gli esempi sono infiniti: Miranda Priestly, Kanye West, gli editoriali in cui le modelle sono sempre imbronciate e le sfilate dove il malumore campeggia indisturbato sui volti di tutti.

Eppure, anche se l’equazione zero espressività = coolness sembra essere uno dei capisaldi dell’industria, le cose non stanno esattamente così. Per molti, autenticità e divertimento sono parte integrante di ogni progetto. Parliamo di editoriali in cui uno scatto diventa bello proprio perché c’è un sorriso, un gesto spontaneo, una smorfia strana; dove una collezione prende vita grazie alle personalità dei modelli, alle loro gestualità naturali, sciolte e libere.

L'ultimo gioioso editoriale del fotografo di moda Francesco Zinno
Il modello indossa camicia Nanushka, collane A Sinner In Pearls

Il fotografo italiano oggi di base a Londra Francesco Zinno è un ottimo esempio in questo senso, perché nei suoi progetti al primo posto c’è sempre la relazione tra sé e il soggetto. Questa metodologia fa sì che la progettazione degli editoriali parta dai modelli stessi, non da una specifica collezione o mood. “L’esperienza sul set e l’interazione con i soggetti che scatto è fondamentale per me, e nonostante le dinamiche siano sempre simili, ogni volta c’è sempre qualcosa di nuovo che mi esalta e spaventa insieme,” ci ha spiegato. “Catturare la spontaneità in uno sconosciuto può essere complesso, e a volte può risultare in un completo fallimento.

Ma il suo ultimo progetto è quanto più lontano ci possa essere da qualsiasi idea di fallimento. Libero, elastico e spensierato, l’editoriale lavora sulla spontaneità dei soggetti alla costante ricerca di un sorriso vero. Perché, se c’è un tratto distintivo della fotografia di Francesco Zinno, è proprio la ricerca di sorrisi. “I sorrisi sono una parte determinante del mio lavoro. Sono contagiosi, e tornare a casa con la memoria di una piacevole giornata passata su un set è tutto ciò che mi auguro quando pianifico una storia.”

L'ultimo gioioso editoriale del fotografo di moda Francesco Zinno
Il modello indossa full look Amesh Wijesekera, collana A Sinner In Pearls
L'ultimo gioioso editoriale del fotografo di moda Francesco Zinno
Il modello indossa canottiera Ann Demeulemeester, jeans Martine Rose e collana Sinner In Pearls
L'ultimo gioioso editoriale del fotografo di moda Francesco Zinno
Il modello indossa top Amesh Wijesekera, pantaloni Adam Jones e collana Sinner In Pearls
L'ultimo gioioso editoriale del fotografo di moda Francesco Zinno
Il modello indossa foulard Gucci e collana A Sinner In Pearls
L'ultimo gioioso editoriale del fotografo di moda Francesco Zinno
Il modello indossa maglia Isabel Marant, collana Sinner In Pearls e pantaloni Edward Crutchley
L'ultimo gioioso editoriale del fotografo di moda Francesco Zinno
Il modello indossa top Marine Serre

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Fotografia di Francesco Zinno      
Styling di Samuel Gallagher   
Make up di Rom Sartipi   
Assistente al make up Carlie Siroko   
Modelli Jibriil, Farhan, Omar, Graham

Leggi anche

Tagged:
Features
Fotografia
sorriso
editoriale
fashion stories
Francesco Zinno