Lo strano fenomeno delle hit musicali riportate in vita da TikTok

Se sei in macchina con un adulto e state cantando la stessa canzone degli anni ‘80, non preoccuparti: non stai diventando boomer all’improvviso, sei solo in fissa con TikTok.

di Geremia Trinchese
|
12 ottobre 2021, 12:04pm

Stai scrollando i social, trovi quest’articolo e speri che finalmente troverai una risposta a una domanda che assilla te e la tua balotta: perché su TikTok ricompaiono dal nulla vecchie hit? Quelle canzoni dimenticate, esplose in un’estate e poi scomparse come meteore, o passate del tutto in sordina e ora improvvisamente in auge. Com’è che succede? Che dinamica c’è dietro?

Anche se ci proveremo, mettiamo subito le cose in chiaro: non è possibile dare una risposta definitiva, o almeno non ancora. E questo sia perché TikTok mostra un feed diverso a ogni singolo utente, con una selezione di contenuti iper personalizzata, e sia perché—motivo principale—le tendenze della piattaforma sono così veloci che molto probabilmente, nel momento in cui uscirà questo articolo, i contenuti che abbiamo selezionato saranno già superati e nemmeno più ritenuti di tendenza. Perdonateci, alla fine questo articolo finirà anche su Facebook e, si sa, lì arriva tutto in ritardo. Proviamo dunque a intercettare analisi, ipotesi e linee guida per capire insieme il fenomeno della musica su TikTok.

Il trend del revival del passato su TikTok

Prima di tutto, siamo in un periodo storico in cui guardare indietro è una tendenza generale. Dai mullet al blush sulla punta del naso, la riproposizione di mode e abitudini passate non è più una novità ma è ormai parte integrante del nostro immaginario estetico e culturale attuale. Sia perché passando molto tempo in casa, è più semplice farsi influenzare da ciò che esiste già, sia perché, quando ci muoviamo nell’Internet, presente e passato sono disponibili allo stesso momento e nello stesso modo, privati quasi delle reciproche alterità. Ed Internet, inclusi i social media, è il posto in cui passiamo la maggior parte del nostro tempo.

Ora, in un momento storico in cui serie TV, film e mode rimandano sempre più spesso ai decenni passati, in particolare ai ‘70 e ‘80, non sorprende che anche la musica e le hit del passato attirino un forte interesse, ritornando nel nostro presente a gamba tesa. Come non sorprende che questo trend abbia preso piede proprio su TikTok, dove al generico hashtag #past corrispondono quasi 700 milioni di view—e considerate che gli hashtag non li usa nessuno. 

Quali sono i pezzi musicali che diventano delle hit su TikTok? E perché?

1) Le canzoni funzionali per i tuoi video su TikTok

Le canzoni che più di tutte tendono a diventare dei trend sono quelle che possiamo definire “funzionali”, ovvero che presentano un testo adatto a un trend preesistente—per esempio quello delle reaction dopo la rottura di una relazione, come in questo caso. Una volta diventate un trend, come tutto ciò che è virale, queste canzoni iniziano a venire usate per diversi motivi, senza più che il loro testo c’entri qualcosa col contenuto.

Si tratta del case study più comune, di cui trovate altri esempi: qui, qui e addirittura qui—canzone che, nonostante sia stata un trend soltanto per il momento del ritorno a scuola, presenta circa 8000 video. L’elemento più interessante, nonché l’aspetto che rende TikTok il social ideale per la riproposizione di musica vecchia, è che a diventare virale è in realtà una sola frase del testo della canzone, decontestualizzata e riadattata a situazioni diversi, senza tener conto del resto—tanto nessuno la conosce.

2) Le canzoni remixate su TikTok

Diverso dalle “canzoni funzionali” è il caso delle canzoni che diventano un trend in una versione remixata, fenomeno a cui siamo abituati da anni. Perché diventano virali proprio su TikTok? Perché sono tracce ideali per creare delle coreografie sul social che ha fatto di questo format la propria fortuna.

Queste sono le canzoni che partono da TikTok per poi arrivare praticamente ovunque, su qualunque piattaforma—anche sui gruppi Whatsapp dei tuoi genitori. L’esempio massimo: Bongo Cha Cha Cha, canzone-fenomeno che ha attirato l’attenzione anche della televisione e che è poi diventata la colonna sonora di tutte le storie Instagram dei miei parenti over 40 circa—e probabilmente anche dei tuoi. Non mancano i remix all’italiana, anche se meno famosi: Nek con Rkomi e Tiziano Ferro. Fermiamoci.

3) La musica dei meme su TikTok

C’è poi la categoria meme di TikTok, in cui a diventare trend sono video accompagnati da musica che è sempre stata usata per questo scopo—stiamo parlando della sigla di Paperissima, e non avremmo mai pensato di farlo in un articolo su TikTok. In questo caso, la dinamica è piuttosto semplice e lineare: niziato come meme su Paperissima e su chi ride di Paperissima, è diventato poi un trend a sé stante. In questo caso, possiamo dire che almeno un po’ è colpa di Lundini, ma rimane assurdo il modo repentino e capillare in cui questo trend si è propagato: l’hashtag #paperissimasprint attualmente conta 11,3 milioni su TikTok.

4) La musica dei video virali su TikTok

Diverso da tutto quello detto finora, è il caso delle canzoni che diventano virali per il semplice fatto di ritrovarsi all’interno di video che in primis diventano virali. Una donna balla contro il vento mentre beve un drink con sotto Torn di Ava Max? Il video diventa virale, la canzone torna virale e allora nasce un trend che riprende il primo video, e poi il trend si trasforma a sua volta in qualcosa che ormai non c’entra più nulla col primo video. Ora, Torn di Ava Max non può sicuramente essere considerata una “hit del passato”, ma non è questo il punto. Il punto è che, dalla tendenza di una canzone più contemporanea, ecco che nasce una tendenza simile, però con Survivor delle Destiny’s Child, che è una hit, ed è del 2001.

5) La musica che diventa virale su TikTok senza alcun motivo

Ma non tutto è così semplice, perché non sempre al suono è abbinato uno stesso video. E non sempre il suono è solo uno. E non sempre il video è uno solo. Dobbiamo quindi aggiungere un altro esempio, la categoria inspiegabile: musica che diventa di tendenza senza alcun motivo apparente. Un po’ per il testo, un po’ per il caso, un po’ per fortuna, un po’ perché qualche TikToker in qualche posto del mondo ci è entrato in fissa, nel tuo feed trovi un pezzo che forse conoscevano solo alcuni tra i tuoi parenti più anziani, ed ecco che vi ritrovate, come dicevamo prima, a cantarlo insieme in macchina. Loro mentre si sentono giovanissimi, tu mentre pensi che forse è il caso di passare meno tempo su TikTok.

Consiglio: è inutile provare a disinstallarlo, tanto ritroverai quelle stesse canzoni su Instagram, e pure in ritardo, e poi anche su Facebook, quando ormai sono state del tutto rimosse dal resto dell’Internet. Non vorrai mica che quella tua zia ti anticipi in qualche trend?

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Testo: Geremia Trinchese

Leggi anche:


Tagged:
Música
Trend
TikTok