Sulla sinistra Carl Brave; sulla destra Coez. Entrambe le immagini di Tommaso Biagetti.

La scena indie e rap italiana come non l'hai mai vista

FANZINEDI? esce tra due giorni ed è, ovviamente, una fanzine. Dentro ci trovate Coez, Noyz Narcos, Gemello, Carl Brave e tanti altri.

di Amanda Margiaria
|
16 aprile 2018, 11:53am

Sulla sinistra Carl Brave; sulla destra Coez. Entrambe le immagini di Tommaso Biagetti.

Metti che ti occupi di comunicazione e direzione artistica per alcuni dei cantanti che gravitano in quella che oggi chiamiamo in scioltezza "scena indie italiana". Metti che passate così tanto tempo insieme da diventare amici, anche lontano da studi di registrazione e palchi. Metti che a te la fotografia non è mai dispiaciuta, e così inizi a portarti la macchinetta analogica anche quando becchi i soliti quattro amici nel baretto sotto casa, ma anche sul set. Metti che poi alcune delle foto che hai fatto diventano le cover di singoli non proprio sconosciuti, come Faccio un Casino e Le Luci della Città di Coez, Nei Treni La Notte di Frah Quintale e Barceloneta di Carl Brave, Franco 126 e Coez again. Metti che poi ti rimangono un po' di rullini da sviluppare, che fai, li tieni lì in un cassetto o li sviluppi e ci fai una fanzine?

Ci fai una fanzine, ovvio. Ed è esattamente questa la storia dietro FANZINEDI?, progetto fotografico che diventa editoriale in cui Tommaso Biagetti ritrae praticamente tutta la scena indie e rap italiana. Scattate solo in analogico, le immagini comprendono in questo primo numero Coez, Noyz Narcos, Gemello, Carl Brave, Frah Quintale, Ceri, Night Skinny, Sine, Stabber e i Coma_Cose. Alla parte grafica ha lavorato insieme ad Andrea Rech di 6zero5, ma le foto sono state tutte scattate da Tommaso e raccontano le serate di tutta quella cricca basata principalmente a Roma che negli ultimi due anni ha ribaltato il panorama musicale italiano. Come ogni fanzine che si rispetti, la tiratura è limitatissima (50 copie in totale, per cui meglio sbrigarsi), e le immagini presenti sono in larga parte inedite.

Tommaso mi spiega così quello che troverò in FANZINEDI?: "Ci sono scooter, muretti, artisti che nel frattempo da grandi sono diventati grandissimi, quelli che da piccoli stanno diventando grandi, leggende viventi e soprattutto ci sono persone che spaccano." Le immagini le trovate in anteprima assoluta qui su i-D. E se poi vi viene voglia di far serata in Trastevere con i 126 (come hanno fatto i nostri colleghi di Noisey) o di bervi una birretta con i Coma_Cose a Lorenteggio non è colpa nostra. Quindi non ce ne scuseremo.

FANZINEDI?, il progetto fotografico di Tommaso Biagetti sulla scena indie italiana
FANZINEDI?, il progetto fotografico di Tommaso Biagetti sulla scena indie italiana
FANZINEDI?, il progetto fotografico di Tommaso Biagetti sulla scena indie italiana
FANZINEDI?, il progetto fotografico di Tommaso Biagetti sulla scena indie italiana
FANZINEDI?, il progetto fotografico di Tommaso Biagetti sulla scena indie italiana
FANZINEDI?, il progetto fotografico di Tommaso Biagetti sulla scena indie italiana
FANZINEDI?, il progetto fotografico di Tommaso Biagetti sulla scena indie italiana
FANZINEDI?, il progetto fotografico di Tommaso Biagetti sulla scena indie italiana
FANZINEDI?, il progetto fotografico di Tommaso Biagetti sulla scena indie italiana

FANZINEDI? uscirà in 50 copie il 18 aprile. Se volete dare un'occhiata alle altre immagini e comprarvi la fanzine più indie dell'anno vi basta andare qui.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti


Testo Amanda Margiaria
Immagini su gentile concessione di Tommaso Biagetti

Tagged:
Fotografia
coez
Fanzine
carl brave x franco126
scena indie italiana
Tommaso biagetti
fanzinedi?