Immagine su gentile concessione di Chani Nicholas

com'è che l'oroscopo è tornato così di moda?

Grazie anche ai meme, per quanto assurdo possa sembrare. Ne abbiamo parlato con Chani Nicholas, astrologa che su Instagram sta facendo il botto.

|
lug 31 2018, 11:40am

Immagine su gentile concessione di Chani Nicholas

Se di quando in quando date anche voi un'occhiata all'oroscopo, allora avrete sentito parlare di Chani Nicholas, l'astrologa la cui interpretazione delle fasi lunari sta cambiando il modo in cui percepiamo i corpi celesti. Fa sorridere pensare alla luna come a un enorme magnete sospeso nell'universo, che controlla maree, migrazioni animali, stagioni e, ovviamente, anche i nostri comportamenti. Ma perché non dovremmo crederci? La terra è composta al 70 percento d'acqua, e per una strana coincidenza, lo stesso vale per gli esseri umani. Quando leggiamo l'oroscopo, insomma, leggiamo il modo in cui questo astro si relaziona a tutti gli altri.

L'astrologia è una pratica usata per spiegare (e prevedere) le azioni di noi umani da almeno due millenni a.C., quindi da 4.000 anni circa, quando gli astrologi predicevano cambiamenti stagionali e interpretavano i cicli astronomici come segni di comunicazione divina. Ancora oggi, nonostante esistano tecnologie così avanzate da mandare satelliti nello spazio e trasformare la terra in una pseudo pallina da tennis, tutti abbiamo guardato almeno una volta alla luna ed espresso un desiderio.

Chani Nicholas è invece profetessa di una nuova generazione di astrologi: niente più tuniche da stregone, basta terzo occhio, via la prosa pomposa e difficile da capire. Il suo è un oroscopo diretto, positivo e funzionale. A 12 anni inizia a interessarsi di astrologia e leggere le carte astrali ad amici e conoscenti. Dopo aver fatto un discreto numero di lavori diversi—insegnante di yoga, assistente sociale e OSS—ha deciso di giocarsi il tutto per tutto e unire i suoi tre grandi talenti—scrittura, arte e astrologia. "Ho sempre fatto fatica a decidere cosa fare della mia vita, è stato difficile trovare la mia strada," mi racconta al telefono da Amsterdam, dove si trova per qualche giorno. "Ma dieci anni fa era impensabile fare carriera come astrologa. Oggi, social media e internet hanno rivoluzionato tutto. Il mondo si sta evolvendo, e molti di noi stanno trovando nuovi modi per mettere a frutto i propri talenti," continua. "Inoltre, ci ho messo un sacco ad apprezzare quello che so fare, a dargli il giusto valore."

Ho scoperto Chani su Instagram nel più classico dei modi: un'amica mi ha mandato un suo meme in DM. Un giro sul suo profilo, però, mi è bastato per capire che Chani fa sul serio: due volte a settimana esce il suo oroscopo basato sui cicli lunari, che è immancabilmente semplice da leggere e fresco nei contenuti. "A volte sento questo bisogno urgente di creare un meme," mi dice. "Sono estremamente utili, per quanto assurdo possa sembrare: li considero a tutti gli effetti un meccanismo di sopravvivenza, ma dal potenziale virale. Se dai un'occhiata a quello che faccio, ti accorgi subito che non c'è una vera programmazione. Sono molto impulsiva, faccio quello che mi va di fare e quando mi va di farlo. Non mi interessa uno stile perfetto e un calendario editoriale impeccabile da qui a sei mesi; il modo in cui creo è molto più caotico, così come il risultato."

"L'astrologia parla di persone e di umanità, ma ma non posso parlare di tutti gli esseri umani e di tutte le esperienze umane, allora questo non è il lavoro giusto per me.”

In tutto questo caos, però, si nasconde un messaggio importante. "I processi di colonizzazione e decolonizzazione mi hanno sempre interessato moltissimo. Rifletto sul modo in cui sono nati, perché mi sembra assurdo che qualcuno si sia sentito in diritto di rubare usi, costumi e tradizioni appartenenti ad altre culture. È un po' una domanda esistenziale eterna. Per me, sta alla radice di tutto il resto, perché svela le dinamiche che sussistono tra chi ha il potere e chi non lo ha. L'astrologia parla di persone e di umanità, ma ma non posso parlare di tutti gli esseri umani e di tutte le esperienze umane, allora questo non è il lavoro giusto per me."

La maggior parte delle persone legge l'oroscopo basandosi sul proprio segno zodiacale solare, ma l'accuratezza è maggiore se ci si affida anche all'ascendente. "Il segno non è tutto nella carta astrale," dice Chani a questo proposito, spiegandomi poi che, comunque, non siamo così unici come ci hanno sempre fatto credere: "Chiunque sia nato nello stesso posto e alla stessa ora ha la stessa carta astrale. Siamo umani, il che significa che siamo incredibilmente speciali ma non molto unici contemporaneamente." Le sue letture prendono la forma di frasi incoraggianti e positive da cui lasciarsi guidare, seguite poi da analisi astrali più specifiche e sessioni di meditazione guidata. "Il punto è che voi non siete quella carta astrale. Certo, è una linea di demarcazione nel vostro percorso di vita, una mappa, se vogliamo, che indica dove stanno i vostri punti di forza e le vostre debolezze. La carta, insomma, evidenzia ciò che nella vostra vita è più probabile funzioni alla grande, sia facile, divertente e vi dia un senso di appagamento—oltre alle difficoltà che incontrerete, ovviamente."

Gli esseri umani hanno un bisogno immediato di sentirsi connessi, altrimenti come potrebbero riuscire a farcela in questo casino di vita? Tutti soffriamo di ansia, tutti abbiamo dei momenti no, e parlarne rende tutto un po' più facile. "Credo davvero che dialogare, affrontare insieme i problemi e rendere pubblico ciò che solitamente preferiamo tenere privato possa essere di grande aiuto. Il capitalismo ha incasinato la vita a tutti, ci allontana gli uni dagli altri, ci isola dalle comunità di cui facciamo parte e il risultato è un aumento generale delle sofferenze," conclude Chani. "L'unica soluzione che abbiamo a disposizione è il pensiero critico, che ci permette di decostruire il mondo in cui viviamo e diventa anche un modo per guarire. Che è esattamente quello che cerco di fare attraverso il mio oroscopo."

Segui i-D su Instagram e Facebook.

I nostri colleghi di VICE fanno uscire un ottimo oroscopo. Qui quello del 2018, dove troverete anche quello mese per mese.

Questo articolo è originariamente apparso su i-D UK.