Pubblicità

bebe vio e millie bobby brown protagoniste della nuova campagna moncler

Si chiama 'Beyond' e immortala 19 personaggi che hanno saputo andare oltre, appunto. Tra loro, ci sono sciatori, chef, attivisti, astronauti e trendsetter.

di Benedetta Pini
|
17 luglio 2018, 9:38am

Andare oltre. Oltre gli schemi e i modelli precostituiti. Oltre i propri limiti per essere veramente se stessi. La moda può essere anche questo. Una filosofia che Moncler ha deciso di abbracciare sin dalla sua nascita, riuscendo così a evolversi e proporsi sull'industria globale. Da brand di attrezzatura tecnica da montagna a marchio urban pratico e quotidiano, dal respiro delle Alpi francesi a uno sguardo globale.

Un percorso di crescita ed esplorazione culminato con la nuova campagna pubblicitaria autunno/inverno 18-19. Si chiama Beyond è a immortalarla sono le fotografie in bianco e nero di Craig McDean. Ben 19 i testimonial scelti da Moncler per stravolgere gli schemi della campagna pubblicitaria tradizionale e definire l’unicità e la pluralità del brand attraverso un coro di individui, tutti diversi per percorsi di vita, età, etnia, origine.

Ognuno portatore di un Beyond specifico e unico, i testimonial hanno background e professioni che più diversi non si può, ma sono tutti accomunati dalla determinazione nell'andare oltre schemi prestabiliti e regole. Sono Millie Bobby Brown, John Boyega, Crystal Zhang, Conie Vallese, Guillaume Nery, Lexie Alford, Maye Musk, Miyavi, Eiza Gonzalez, Walter Villadei, Carmen Jorda, Xiuhtezcatl Martinez, David De Rothschild, Olga Karput, Danny Bowien, Bebe Vio, Sheck Wes, Liya Kebede e Gus Kenworthy.

Dall’atleta paraolimpico all’astronauta, dall’attivista allo chef, Moncler ha voluto presentare la nuova collezione attraverso i volti di personaggi eclettici e determinati, che si sono affermati proprio grazie alla loro unicità, scegliendo sempre percorsi poco battuti e non convenzionali. Sono outsider del mondo della moda, e non solo, che distruggono stereotipi e luoghi comuni. Grazie al loro lavoro e al messaggio che trasmettono, Moncler irromp nella vita di tutti noi e parla alle nuove generazioni, facendo proprio il potere liberatorio della pluralità.

Segui i-D su Instagram e Facebook.

Altra campagna Moncler, decisamente adatta al periodo:

Crediti


Testo di Benedetta Pini
Immagini su gentile concessione di Moncler