Pubblicità

"fino all’osso" è il film netflix che racconta i disturbi alimentari

Scritto e diretto da una donna che ha sofferto di disturbi alimentari, il film racconta i tanti bassi e i pochi alti di una ragazza malata d'anoressia, interpretata da Lily Collins.

di i-D Staff
|
24 luglio 2017, 11:53am

Dopo il polverone sollevato da serie tv come 13 Reasons Why, Sense8 e Orange Is The New Black, Netflix sforna ora un film che promette di far parlare di sé per settimane. Si tratta di To the Bone, nuova pellicola della celebre piattaforma streaming che racconta la lotta all'anoressia della ventenne Ellen. Scritto e diretto da Marti Noxon, Fino all'Osso (questa la traduzione italiana del titolo) è un racconto semi-autobiografico che prende spunto dalle esperienze di disordini alimentari della regista.

Più che un viaggio, una discesa verso gli inferi di queste malattie. Le recensioni scritte finora sono discordanti, ma su un punto sembrano essere tutti d'accordo: la perdita di peso di Lily Collins, che interpreta appunto Ellen, spaventa ed è eccessiva. Ne riparleremo a mente fredda. Intanto, qui trovate il trailer in italiano.

Crediti


Screenshot via YouTube

Tagged:
Film
cinema
Netflix
Streaming
adolescenza
disordini alimentari
anoressia
pellicola
lily collins