i-Q: madame miranda

#VodafoneNewWave: abbiamo chiesto alle fondatrici di Madame Miranda, il primo servizio di beauty on demand, di raccontarci meglio il loro progetto e cosa vuol dire dare vita ad una nuova attività oggi.

di i-D Staff
|
24 febbraio 2017, 2:30pm

Italia è sinonimo di creatività, un paese che continua ad evolversi e registrare i cambiamenti della nuova generazione. La moda, l'arte e il design rimangono determinanti; una fucina di talenti che, grazie a ingegno e fantasia, cambiano poco a poco la nostra visione del mondo. È nato così il progetto #VodafoneNewWave: una vetrina per diffondere quanto la connessione tra tecnica, estro e qualità possa creare realtà uniche e innovative. Abbiamo chiesto a Diamante Rossetti e Gioia Fiorani, fondatrici di Madame Miranda, il primo servizio di beauty a domicilio, di raccontarci meglio il loro progetto e cosa vuol dire dare vita ad una nuova attività oggi.

Chi siete?
Le fondatrici di Madame Miranda, il primo servizio di Hair&Beauty on demand che ti raggiunge ovunque. Ci siamo incontrate in YOOX-Net-A-Porter Group, dove abbiamo ricoperto per anni ruoli strategici, a capo della comunicazione e dei progetti di branding, dopo esserci formate in realtà di moda e comunicazione.

Com'è nato il progetto di Madame Miranda?
Dal bisogno di una ceretta! Incastrate in vite intensissime, perennemente in meeting o in viaggio, non avevamo mai un secondo per noi…Quando abbiamo capito che il servizio che tanto desideravamo non avrebbe "salvato" solo noi (ma anche tutte le donne in città), eravamo pronte a creare qualcosa di nostro... E ci siamo licenziate :)

Come funziona di preciso?
Da vere secchione, non abbiamo lasciato nulla al caso… Sul nostro sito si trovano servizi Hair&Beauty disponibili tutti i giorni, dalle 7.00 alle 22.00, con prenotazione e pagamento esclusivamente online. Prenotare è facilissimo: scegli il servizio dal menù, inserisci l'indirizzo, selezioni data, ora, beauty specialist e Madame Miranda pensa a tutto il resto.

A chi o cosa vi siete ispirate per questo progetto?
Siamo nel bel mezzo della me-economy, tutto ruota intorno al cliente e qualunque servizio ci raggiunge, perché non i servizi Hair&Beauty? Del resto da Netflix in poi... Staying IN is the new going out!

Che cosa vi differenzia rispetto ad altri servizi di booking?
Madame Miranda è molto di più. Le beauty specialist presenti sulla piattaforma sono scrupolosamente selezionate da un team di esperti ed ogni servizio ha un protocollo studiato ad hoc per offrire un'esperienza unica, ovunque. A parità di capacità, coinvolgiamo solo chi ci piacerebbe avere in casa nostra.

Che cosa significa essere una donna ed entrare nel mondo dell'imprenditoria oggi?
Imprenditrici? In realtà ci sentiamo molto più clienti (super esigenti)! È da qui che tutto è iniziato e i panni della cliente ci stanno ancora benissimo.

Che progetti futuri avete in mente?
Madame Miranda è ufficialmente online da un paio di settimane, sappiamo bene dove vogliamo andare, ma non abbiamo fretta.

Dal vostro sito sembra che vi riferiate a un pubblico prettamente femminile. Avete anche un pubblico maschile o avete intenzione di carpirlo magari in futuro? 
Siamo partite da chi conosciamo meglio.

In collaborazione con Vodafone Unlimited.

@vodafone_unlimited

Crediti


Foto su gentile concessione di Madame Miranda

Tagged:
Beauty
milano
vodafone new wave
madame miranda