L'incredibile stile dei tassisti congolesi

I Wewa sono un’istituzione della capitale congolese, cavalieri a due ruote che sfiorano il limite della legalità.

di Mahoro Seward
|
11 dicembre 2019, 12:16pm

Con un censimento ufficiale che sfora i 12 milioni di abitanti e infrastrutture di trasporto pubblico che renderebbero l’ora di punta in metro ad agosto un sogno paradisiaco, girare per Kinshasa non è certamente una passeggiata (pregasi notare il gioco di parole). È una città dove gli ingorghi stradali sono parte del ritmo quotidiano, ma si sa che spesso di necessità si fa virtù, e così anche in questa affollatissima metropoli si è trovata un’ingegnosa, anche se non totalmente legale, soluzione.

Vi presentiamo i Wewa, il team di tassisti su moto che fanno ruotare gli ingranaggi della terza più grande città di tutta l’Africa, portando i cittadini dal punto A al punto B in una corsa a ostacoli tra le soffocanti vie della città. Il tutto con una buona dose di dandyismo ostentato che ci si potrebbe aspettare solamente dalla città che ha regalato al mondo gli ormai famosissimi sapeurs.

Quest’anno, il fotografo Vincent Dolman era nella capitale congolese per lavoro, ed è tornato a casa con una serie di immagini di questi cavalieri urbani a due ruote. Puoi vederle qui sotto, in esclusiva per i-D.

kinshasha congo motorcycle taxi rider street style
kinshasha congo motorcycle taxi rider street style
kinshasha congo motorcycle taxi rider street style
kinshasha congo motorcycle taxi rider street style
kinshasha congo motorcycle taxi rider street style
kinshasha congo motorcycle taxi rider street style
kinshasha congo motorcycle taxi rider street style
kinshasha congo motorcycle taxi rider street style
kinshasha congo motorcycle taxi rider street style
kinshasha congo motorcycle taxi rider street style

Segui i-D su Instagram e Facebook

Leggi anche:

Crediti


Fotografia di Vincent Dolman

Questo articolo è apparso originariamente su i-D UK

Tagged:
africa
congo
street style
Fotografia
Kinshasa
vincent dolman