un anno in foto... di nico young

Un'immagine vale più di mille parole, o almeno così dicono. Per questo motivo abbiamo chiesto ai nostri fotografi preferiti di raccontarci il loro 2016. Dalle star del pop, alle feste, ai paesaggi mozzafiato e molto di più, ecco il loro "un anno in...

di i-D Staff
|
27 dicembre 2016, 9:50am

Questa e' la mattina del 1° gennaio 2016. Sono andato con un gruppo di amici a Pacific Palisades per vedere la prima alba dell'anno.

Ad aprile sono andato a vedere un gruppo di balene con la mia classe di Biologia Marina. Ancora non ci posso credere, abbiamo veramente visto delle balene. Ne abbiamo avvistate molte, c'erano anche delfini. Che giornata incredibile!

Quest'anno mi sono reso conto che ho passato la media di eta' allo Skate Park. Non me ne sono accorto subito, perche' l'eta' non conta molto qui. Ho fatto questa foto a Mingus, che ha 12 anni, l'ho visto crescere cosi tanto in questo ultimo anno. 

Questo scatto l'ho fatto quando ho avuto modo per la prima volta di partecipare ad una evacuazione a scuola. Qualcuno ha dato fuoco a dei fogli di carta nel bagno dei maschi. I vigili del fuoco sono arrivati in fretta e cosi non ci sono stati molti danni. Ma abbiamo passato molto tempo fuori in cortile ad aspettare che tutto tornasse in regola. 

Questo scatto e' stato pubblicato come copertina del New York Times Magazine a settembre, quando ho terminato il mio progetto con il giornale, che e' durato 5 mesi. Questa esperienza mi ha cambiato la vita. Non credevo pubblicassero veramente il mio foto diario, me lo hanno comunicato solo una settimana prima di andare in stampa. Hanno scelto loro questa foto per la copertina. Sono i miei amici Cooper e Tristan, un venerdì pomeriggio allo Stoner Skate Park.

Questa immagine fa parte del mio progetto fotografico realizzato con il New York Times Magazine. L'ho scattata durante la cerimonia di fine anno scolastico, in un momento caotico in cui tutti stavano cercando parenti e amici. Quello che mi piace di questo scatto e' la grande diversita', soprattutto la signora sulla sedia a rotelle.  

Sono andato a Seattle con mio padre per alcuni giorni durante l'estate. Mi e' piaciuto camminare per le strade della citta'. Ho scattato questa foto con il mio cellulare vicino alla International Fountain che si trova in centro. Questa famiglia si riposava mentre i bambini dormivano beati.  

Questo e' Gianni, l'ho fotografato ad Agosto, ed e' uno dei miei migliori amici. Ho scattato questa immagine a Vista Hermosa Park a Los Angeles. Siamo andati in skate tutto il giorno. Mi piace come il sole lo illumina qui, sembra risplendere!

La scorsa estate ho scattato molte immagini durante gli allenamenti di football per il progetto con il New York Times. Non avevo molti amici in quel contesto, cosi per me e' stata una scoperta. Mi sono divertito molto e alla fine questa e' diventata una delle parti piu' interessanti del progetto. Questi ragazzi lavorano sodo! 

Ecco il mio amico Ben, con il quale ho intrapreso un lungo viaggio, da Los Angeles ad Albuquerque e ritorno. Poi lui e' partito per il college. Ho scattato questa immagine la prima sera del nostro viaggio, eravamo in una stanza di albergo a Las Vegas. 

Ancora Ben, qualche mese dopo, nel dormitorio del college. Sono andato a fargli visita a Novembre. 

Ho scattato alcune immagini durante la lunga notte delle elezioni. Ho deciso di prendere la mia macchina fotografica dopo la vittoria di Trump sull'Ohio. In questa immagine, scattata verso mezzanotte, avevamo capito che Trump sarebbe stato il nostro prossimo presidente. Non avremmo mai immaginato fosse possibile. Dopo non ho piu' fatto molte foto. 

Crediti


Foto e testo Nico Young

Tagged:
2016
Serie
Cultură
nico young
un anno in foto