Pubblicità

amber valletta e anthony vaccarello ci parlano della loro campagna autunno/inverno 15

La nuova campagna di Inez and Vinoodh è stata pubblicata, parliamo in esclusiva della collaborazione tra la top model Amber Valletta e lo stilista Anthony Vaccarello.

di i-D Staff
|
18 giugno 2015, 9:05am

Lei è un'attrice, ambientalista e modella, diventata una top model negli anni '90, quando le sue campagne per Calvin Klein, Armani, Gucci, Prada e Versace, assieme alle sue 13 cover di Vogue (seconda solo alle 16 di Claudia Schiffer) l'hanno resa un nome noto. Lui è il giovane stilista belga la cui estetica sexy, divertente e moderna ha attirato l'attenzione di Donatella Versace, che ha visto in lui la naturale abilità di varare i codici della piccola linea sorella di Versace, Versus, ingaggiandolo per una capsule collection nel 2013 e nominandolo direttore creativo all'inizio di quest'anno.

Avendo preso le redini di Versus, Anthony Vaccarello continua a disegnare per il suo marchio omonimo e per l'autunno/inverno 16 ha arruolato la versatile modella anni '90 Amber Valletta come volto del brand nella potente campagna scattata da Inez and Vinoodh.
Incontriamo Valletta e Vaccarello per parlare della collaborazione, di Versace negli anni '90 e cosa aspettarci in futuro…

Anthony Vaccarello

Qual è il tuo primo ricordo di Amber in una campagna o in un editoriale?

Era di un editoriale che fece con Juergen Teller nel 1996. Molto naturale, molto Juergen, ma estremamente preciso e semplice. È così forte, è ancora impresso nella mia mente. Amber era incantevole… così moderna e ancora tra i miei riferimenti per ogni collezione. È buffo perché Dick Page che ha pensato al trucco per la mia campagna autunno/inverno 15 ha lavorato anche a quella storia di Juergen.

Perché è la donna Vaccarello in questo momento?

Lo è sempre stata in un certo senso, solo non avevo avuto l'occasione di lavorare con lei! È la donna Vaccarello in questo momento perché è una donna, non una ragazza. È più di una modella, è un'icona. Come ho usato le stelle per quella collezione (nei disegni, nei ricami, nelle stampe) ho pensato che lei fosse perfetta per tutto ciò. L'ha modificato a modo suo. Questo fa la differenza.

Puoi descrivere Amber in tre parole?

Iconica, misteriosa, vera.

Come è classificata tra le tue modelle preferite di sempre?

È tra le mie prime 5 top model di sempre. Fa parte di quella generazione di modelle che mi ha permesso di fare questo lavoro. Era tra Kate, Shalom, Christy; rappresenta la parte migliore dei minimalistici '90.

C'è una certa mascolinità nelle pose e nelle foto - è qualcosa che cercavi di raggiungere?
Sì, certamente. La mattina dello shooting abbiamo provato a fare qualcosa di più ostentato con Inez e Vinoodh, ma era solo per divertimento, solo per provare visto che avevamo l'occasione di lavorare con Amber. Ma poi sapevamo di voler fotografare Amber per com'è - senza distrazioni. Volevo mostrare qualcosa di diverso nella campagna. Volevo far capire che non hai bisogno di essere super sexy tutto il tempo. È il momento di esprimere per me, attraverso quelle immagini, che i miei vestiti possono parlare a un sacco di donne. Con la stessa collezione puoi essere sexy con un vestito da festa o come un garçonne con un tailleur, o un kilt punk e una camicia classica.

Tutti possono trovare qualcosa e farla propria. Si tratta di stile: come si comporta la donna che sceglie i miei abiti. 

Amber Valletta

Chi ha scattato la campagna? Hai già lavorato con loro? Se sì, puoi parlarci del vostro rapporto?
Inez e Vinoodh - ho lavorato con loro molte volte. Abbiamo un buon rapporto dato che abbiamo passato molto tempo lavorando assieme negli anni. C'è fiducia reciproca e rispetto reciproco tra di noi e questo si vede nelle foto che facciamo assieme. Quelle foto sembrano più personali.

Qual è la tua opinione su Anthony Vaccarello, il brand?
Il brand Anthony Vaccarello è moderno, sexy, forte e riflessivo.

Cosa pensi di Anthony Vaccarello, la persona? Puoi descriverlo in tre parole?
Umile, intelligente e cool. 

Eri una vera ragazza Versace negli anni '90 - si sente una buona sinergia lavorando con Anthony, dato che è anche da Versus?
È decisamente piacevole e naturale lavorare con Anthony. Ha lavorato con la mia famiglia Versace quindi sembra uno di casa. Abbiamo subito creato un legame!

Com'è fare la modella per te ora che sei un'attrice? Sembra diverso, in meglio o in peggio?
Mi sento fortunata ad essere in grado di avere due carriere. Non sembrano molto diverse dato che ho sempre recitato facendo la modella per creare dei personaggi, amo entrambi!

Mi piace che ci sia un qualcosa di mascolino nello styling e nelle pose. Qual è la tua opinione sulle immagini?
Grazie! Penso che le immagini siano fresche e forti. Sono molto moderne.

Che cosa c'è in serbo per te?
Ho un nuovo programma TV per ABC che inizia in autunno chiamato Blood and Oil. Rimanete sintonizzati per saperne di più…

Tagged:
inez and vinoodh
amber valletta
anthony vaccarello