Armatura in pelle rossa e abito sottoveste Comme des Garçons

Il futuro della moda è nel second hand di lusso

Se non ne hai bisogno, non comprarlo. Ma se ne hai bisogno, compralo usato.

di i-D Staff
|
21 aprile 2020, 3:32pm

Armatura in pelle rossa e abito sottoveste Comme des Garçons

Ormai da anni il sistema della moda invoca un'evoluzione verso un'approccio più etico e sostenibile alle abitudini d'acquisto dei consumatori. Ma se un cambiamento è scomodo e poco conveniente, le possibilità che prenda piede sono irrisorie. Per questo, la grande sfida di brand e aziende del settore è sempre stato quello di rendere la moda green un valore aggiunto irrinunciabile agli occhi di chi compra.

Tale valore aggiunto può annidarsi in diversi punti del proprio modello di business, ma funziona davvero solo quando è l'elemento essenziale del modello stesso, attorno al quale viene costruita la mission dell'azienda e di conseguenza il modo in cui opera. Vi stiamo annoiando? Beh, questo giro di parole per dire che qualche mese fa siamo entrati in contatto con Shop The Story, un e-commerce di vintage contemporaneo di cui ci siamo immediatamente innamorati.

Alexander McQueen, Balenciaga, Comme des Garçons, Dries Van Noten, Giambattista Valli, Jean Paul Gaultier, John Galliano, Junya Watanabe, Kenzo, Maison Martin Margiela, Prada, Romeo Gigli, Sacai, Undercover, Vivienne Westwood e Yohji Yamamoto: questi alcuni dei nomi dei brand che troverete nel catalogo di Shop the Story. Si tratta di capi rigorosamente d'archivio—in gran parte visti in sfilata durante gli anni '90 e '00—in ottime condizioni e difficili da trovare altrove. E per convincervi che il futuro della moda è nel second hand di lusso, abbiamo realizzato un intero editoriale con capi trovati su Shop the Story. Buona

editoriale_moda_vintage_fotografia
Bustino Maison Margiela, mezza gonna a pieghe con cintura in pelle Comme des Garçons, scarpe Arcosanti e orecchino dell'archivio della stylist.
editoriale_moda_vintage_fotografia
Tailleur Vintage S/S 2007 Junya Watanabe Comme des Garçons, orecchini dall'archivio della stylist.
editoriale_moda_vintage_fotografia
Gonna e maglia Vintage Yohyi Yamamoto in lana e pizzo, Scarpe del modello.
editoriale_moda_vintage_fotografia
Maurilio indossa gilet a schiena scoperta con fantasia psichedelica Undercover by Jun Takahashi, jeans del modello Energie. Leyla indossa gilet Antonio Marras, pantaloni Vivienne Westwood
editoriale_moda_vintage_fotografia
Orecchino dall'archivio della stylist.
editoriale_moda_vintage_fotografia
Body Wovo store, cappotto Vintage Jean Paul Gaultier in velluto nero, collana Dries Van Noten e scarpe Arcosanti.
editoriale_moda_vintage_fotografia
Armatura Comme des Garçons in pelle rossa, abito sottoveste Comme des Garçons e scarpe del modello
editoriale_moda_vintage_fotografia
Sottoveste Vintage Junya Watanabe per Comme des Garçons in tessuto spalmato argento, scarpe Buffalo.
editoriale_moda_vintage_fotografia
Gonna asimmetrica Comme des Garçons, scarpe Arcosanti.
editoriale_moda_vintage_fotografia
Leyla indossa giacca Vintage Junva Watanabe per Comme des Garçonsin lana gesta, Gonna in maglia spalmata Antonio Marras e stivali Arcosanti. Martina indossa giacca Vintage Junva Watanabe per Comme des Garçonsin assimmetrica in jersey di lana, gonna Gonna blu Comme des Garçonse e scarpe Arcosanti.Manicotti Maison Margiela.
editoriale_moda_vintage_fotografia
Manicotti Maison Margiela
editoriale_moda_vintage_fotografia
Body Wovo store, cappotto Vintage Jean Paul Gaultier in velluto nero, collana Dries Van Noten.
editoriale_moda_vintage_fotografia
Maglia Vintage Jean Paul Gaultier e abito Bustier Jean Paul Gaultier in raso e chiffon.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Modelli Leyla, Martina e Maurilio
Fotografia Marco Traverso
Editor Amanda Margiaria
Moda Giorgia Imbrenda
Trucco Greta Giannone
Assistenti alle fotografia Fabio Firenze e Sofia Atzori
Assistente allo styling Giovanni Tritto
Assistente alla produzione Laura Ricci

Tagged:
Features
vintage
Fotografia
fashion stories
editoriali di i-D
Shop The Story