A destra: Foto di Dimitrios Kambouris/Getty Images per la XXX edizione degli IFP Gotham Awards; al centro: fotografia di Jon Kopaloff/Getty Images; a sinistra: Fotografia di Kevin Mazur/MG21/Getty Images per The Met Museum/Vogue

7 look iconici di Hunter Schafer

aka come l'attrice di "Euphoria" incarna lo stile futuristico della Gen Z.

di Zoë Kendall
|
12 gennaio 2022, 12:25pm

A destra: Foto di Dimitrios Kambouris/Getty Images per la XXX edizione degli IFP Gotham Awards; al centro: fotografia di Jon Kopaloff/Getty Images; a sinistra: Fotografia di Kevin Mazur/MG21/Getty Images per The Met Museum/Vogue

Modella, attrice, attivista per i diritti della comunità trans: Hunter Schafer si declina in un numero esorbitante di attività e negli ultimi 5 anni ha—giustamente—raccolto attorno a sé una legione di fan. Dopo essere stata scelta per il ruolo di Jules nella serie targata HBO Euphoria, Hunter ha raggiunto l’apice della fama da un giorno all’altro. Ma prima di accaparrarsi il suo primo ruolo da protagonista, l’attrice aveva già sfilato nel 2017 per Prada, Dior e Miu Miu. A soli 17 anni è stata inserita nella lista 21 Under 21 di Teen Vogue per il suo incessante attivismo. Oggi, il suo nome è tra i 100 della classifica del Time, Time100. La sua passione, la sua determinazione e la sua creatività rendono l’attrice l’incarnazione di tutto ciò che contraddistingue la Gen Z.

Anche il suo stile incarna al meglio quello della Gen Z: idiosincratico, eclettico e—passateci il termine—euforico. Se una moodboard di Instagram o una wishlist di Depop potessero prendere vita, si manifesterebbero nei look dell’attrice—un mix and match di elementi iconici (stivali Rick Owens e vestiti Rodarte) e i nomi più freschi della moda (Nensi Dojaka, Mugler, ecc..), con una sana dose di estetica avanguardista e sci-fi. Grazie al ruolo di Jules in Euphoria, Hunter ha sfornato un trend dopo l’altro, anticipando il ritorno della gonna da tennis e convincendo anche з millennial più anzianз a sperimentare con l'eyeliner blu. Hunter è diventata una musa ispiratrice deз nuovз designer della moda: Matthew M. Williams di Givenchy, Casey Cadwallader di Mugler e Daniel Roseberry di Schiaparelli, per citarne alcuni.

Ora che Euphoria è finalmente tornata sui nostri schermi, diamo uno sguardo ad alcuni dei look più iconici di Hunter Schafer.

I migliori look di Hunter Schafer

All’ATX Television Festival, 2019

hunter schafer posa sul red carpet dell' ATX television festival indossando un vestito charlotte knowles 2019
Fotografia di Rick Kern/Getty Images

Prima di Euphoria, Hunter si stava preparando per iscriversi al corso di fashion design presso la Central Saint Martins di Londra. E anche se l'attrice non è mai riuscita a frequentare il corso, il suo amore per la moda si percepisce nelle sue scelte di stile. È una devota fan di Rick Owens. Adora i pezzi di archivio Prada. E, secondo la costume designer di Euphoria Heidi Bivens, si tiene sempre aggiornata sui nuovi nomi di designer emergenti. Qui, indossa un look firmato Charlotte Knowles—conosciuta come KNWLS—dalle sue primissime collezioni, completato da un’acconciatura in stile Sailor Moon che Jules stessa apprezzerebbe moltissimo.

Agli InStyle Awards, 2019

Parlando di Rick Owens, Hunter ha sfoggiato un importante total look del designer agli InStyle Awards nel 2019. A quel tempo, ha dichiarato a Dazed che Rick è uno dei suoi "stilisti preferiti in assoluto!" e in effetti negli ultimi anni ha indossato i look dello stilista americano sia sul set che non. Nel 2018, ha anche sfilato per la sfilata S/S 19 di Rick alla settimana della moda di Parigi.

Al Vanity Fair Oscars Party, 2020

hunter schafer indossa un vestito givenchy a frange arcobaleno al vanity fair oscars party 2021
Fotografia di Axelle/Bauer-Griffin/FilmMagic

Potremmo riassumere lo stile di Hunter in una sola parola: “euforico”. Che si tratti di un look Givenchy oppure di un paio di stivali Rick Owens, l’attrice indossa i propri abiti sprizzando gioia da tutti pori e contagiando chi le sta attorno. Qui, al party degli Oscar di Vanity Fair 2020, ha indossato un vestito adorno di frange super colorate firmato Givenchy.

Agli IFP Gotham Awards, 2021

hunter schafer posa sul red carpet dei gotham awards 2021 indossando vestito givenchy nero
Fotografia di Dimitrios Kambouris/Getty; Fotografie per la XXX edizione dei IFP Gotham Awards

Hunter è la tipica ragazza Givenchy in tutto e per tutto. Dopo aver indossato sul red carpet una serie di look disegnati dall'ex direttrice creativa della maison Clare Waight Keller, nel 2021 l'attrice è diventata una delle prime persone a indossare un abito custom realizzato dal nuovo direttore creativo Matthew M. Williams. Con un corsetto intagliato e decorato da una cintura con diversi lucchetti, l'abito era un esempio dello stile minimalista-gotico che ci aspetteremmo sia da Matthew che da Hunter.

In un abito Mugler su Instagram, 2021

Ora Hunter appare sui nostri schermi, ma non ha mai del tutto abbandonato le passerelle. Nel 2021, la modella-diventata-attrice ha sfilato per il surreale show virtuale della collezione S/S 21 Mugler insieme a Dominique Jackson e Bella Hadid. Qui, lontano dalla passerella, indossa uno dei famosi bodysuit della maison parigina.

Al “Late Night” di Jimmy Fallon, 2021

Con la sua passione per gli abiti dall’allure fantasy, Hunter ha ovviamente trovato un'affinità con Daniel Roseberry e la sua estetica surrealista che ha portato da Schiaparelli. Qui, al Late Show di Jimmy Fallon, l'attrice indossa uno degli abiti del brand che mostra il lato più concettuale dello slogan “free the nipple.”

Al Met Gala, 2021

hunter schafer al met gala 2021 con vestito argentato prada
Fotografia di Kevin Mazur/MG21/Getty Immagini per The Met Museum/Vogue

“Ha un cuore che batte per gli anime e lo sci-fi—è quel tipo di persona,” ha dichiarato la MUA Sandy Ganzer a Vanity Fair mentre descriveva sia lo stile personale di Hunter che il suo look al Met Gala del 2021. Il due pezzi Prada fatto su misura è stato ispirato a un look d'archivio tratto dalla collezione F/W 99 del brand, rielaborato in chiave futuristica utilizzando pelle laminata d'argento. Per completare il tocco fantascientifico, Hunter ha sfoggiato delle lenti a contatto completamente bianche e un accessorio argenteo sul viso a forma di ragno disegnato dall'amica Evangeline AdaLioryn. Un look decisamente audace per il suo primo Met Gala. E speriamo che sia solo il primo di una lunga serie.

Questo articolo è apparso originariamente su i-D UK

Segui i-D su Instagram e Facebook

Leggi anche:

Tagged:
Euphoria
serie tv
Moda
hunter schafer