Torna Locus Festival, l'evento di musica (e non solo) avulso dal tempo

Tra luglio e agosto 2021, Locorotondo, nella Valle d'Itria, si trasforma in un palcoscenico dove il suono incontra l'arte visiva e la performance.

di Gloria Venegoni
|
21 luglio 2021, 9:57am

Ogni anno, dal 2005, il comune di Locorotondo, nella pugliese Valle d’Itria, diventa meta di pellegrinaggio per chiunque voglia buttare nel dimenticatoio i device tecnologici e immergersi in un festival di musica senza tempo e senza confini tra i generi. Un’esperienza di cui oggi sentiamo il bisogno più che mai.

L’ormai storico festival di musica ha visto passare dal proprio palco artist* del calibro di David Byrne, per citarne giusto uno, e quest’anno la programmazione non è da meno, grazie anche alla collaborazione di VÍEN. Si passa da Coma Cose l’11 agosto, a Myss Keta e Ginevra Nervi il 15 agosto, fino a Colapesce Dimartino il 7 agosto. I nomi ovviamente non finiscono qui—per conoscerli tutti vi rimandiamo direttamente al programma—, e si alterneranno sul palco del festival dal 24 luglio fino al 18 agosto.

Gli eventi live non sono però la sola dimensione del festival. A cielo aperto, tra i muri della scalinata San Michele Arcangelo e le antiche mura del Museo Perle di Memoria, prenderà forma Muse, la mostra di Guido Harari dedicata alle grandi figure femminili della musica. La Masseria Ferragnano, invece, assumerà la forma di un orto sonoro all’interno del progetto Giardino Arcaico, che prevede residenze artistiche per la selezione di Futuro Arcaico, creando dialogo tra creator e luogo per sviluppare performance che si posizionano all’incrocio di arte visiva e suono.

Il Locus Festival si terrà a Locorotondo, nella provincia di Bari (Puglia), dal 24 luglio al 18 agosto 2021. Trovi maggiori informazioni a questo link. Per acquistare i biglietti, vai a questo link.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Testo di Gloria Venegoni

Leggi anche:

Tagged:
Festival
Música
locus festival