Prada sbarca nel Metaverso, il docu film di Carhartt WIP e altre news dal mondo della moda

Tra drop, campagne e collaborazioni, ecco un pratico recap delle ultime novità dal fashion system.

di Mahoro Seward, Tom George, e Carolina Davalli
|
21 gennaio 2022, 5:39pm

Immagine per gentile concessione di Del Core

In queste settimane gli occhi sono stati tutti puntati sulle passerelle prima milanesi e poi parigine, ma questo non significa che il mondo della moda e del prodotto non si sia fermato a guardare insieme a noi. Infatti, anche in questi giorni abbiamo visto una proliferazione di drop, progetti, collaborazioni e campagne inedite che alimentano l’ecosistema della moda fuori dalle fashion week.

Stiamo parlando della nomina di Rhuigi Villaseñor come direttore creativo di Bally, dello sbarco nel Metaverso di Prada, ma anche dell’augurio di buon anno firmato Bottega Veneta (e posto, tanto per dire, sulla Grande Muraglia Cinese). A giostrarvi tra le ultime fashion news ci pensiamo, come sempre, noi di i-D, stilando una lista delle novità più emozionanti di questa settimana.

Bottega Veneta occupa la Grande Muraglia Cinese

bottega veneta.jpg
bottega veneta 2.jpg

In un momento in cui i marchi di moda sono in forte competizione per realizzare le campagne più accattivanti e audaci per celebrare l'anno della tigre, la maison milanese sembra aver spodestato qualsiasi competitor occupando un tratto della Grande Muraglia Cinese. In linea con gli approcci pubblicitari sperimentali che hanno visto il marchio prendere in prestito i magazzini di LAX e una piscina all'aperto a Sydney, quest'ultima operazione vede la Muraglia secolare coprirsi di un gigantesco display digitale. Oltre al nome della maison, l’insegna augura al pubblico anche '新春快乐’—un felice anno nuovo—color verde Bottega. Inoltre, la casa ha anche promesso una donazione per il mantenimento dello Shanhai Pass, "la roccaforte della Grande Muraglia, storicamente conosciuta come il 'Primo passo sotto il cielo'", si legge nel comunicato. Una mossa abbastanza audace, se lo chiedi a noi. MS

Il nuovo film di Carhartt WIP ci proietta nelle scene skate di tutto il mondo 

Risultato di due anni di lavoro, il film di Carhartt WIP INSIDE OUT ci porta nel cuore delle scene di skate di Londra, Parigi, Milano e Madrid attraverso gli occhi del loro team di aficionados. Della durata di 29 minuti, il film diretto da Joaquim Bayle presenta una pletora di artisti associati al marchio come Rémy Taveira, Ibu Sanyang, Felipe Bartolomé, Matlok Bennett-Jones e Tolia Titaev. Insieme, mettono in mostra diversi aspetti della cultura skate attraverso filmati grezzi di trick intricati e delle cadute da cui ogni volta si rialzano per ripartire. In anteprima in cinema selezionati di New York, Los Angeles, Madrid, Bruxelles, Milano, Parigi, Berlino, Londra e Shanghai per tutto il mese di gennaio, questa straordinaria panoramica del mondo dello skate sarà disponibile per la visione online a partire dalla fine del mese. TG

Rhuigi Villaseñor è il nuovo Direttore Creativo di Bally

Bally appoints Creative Director_Online_001.jpg

Il marchio di lusso svizzero ha annunciato che il designer dietro a Rhude Rhuigi Villaseñor prenderà la guida del brand, effetto immediato. Nato a Manila e cresciuto negli Stati Uniti, lo stilista ha già fatto parlare di sé nel mondo della moda grazie alle sue continue sperimentazioni a cavallo tra tailoring e streetwear, e grazie alle sue scelte innovative che spaziano dal design della moda a quello del prodotto e del lifestyle. Che il suo curriculum sia eccelso, già lo sapevamo, e la notizia è stata accolta con grande fermento da parte di tutta la comunità di insider del settore specialmente per la portata di aria fresca che questa nomina porta con sé. Non vediamo l’ora di vedere finalmente la tanto attesa rinascita Bally!

Benvenuti sul Pianeta Del Core

Planet Del Core_03.jpg

La maison milanese conosciuta per i suoi design visionari e favolistici ci proietta nel mondo fantasy e stregato della sua ultima campagna Planet Del Core. Scattata da Charlotte Wales, la campagna ci immerge in ambientazioni oniriche e surreali, cariche dell’immaginario del brand ma tinto da una palette anni ‘70. A interpretare la collezione ci pensano Cassady Clover e Barbara Valente, personaggi di quella che sembra essere una narrazione a metà tra favola, leggenda e sogno. E sbarcati su questo pianeta non ci resta che dire: un piccolo passo per Del Core, un grande passo per la moda italiana.

ACT N°1 UOMO, la prima capsule maschile del brand 

ACT-N°1-UOMO-FW22_027.jpg

ACT N°1 si fa strada nel mondo del menswear con la sua prima capsule collection di camicie di seta stampata, un progetto che attinge dall’heritage del brand attraverso il recupero dei motivi di acquarello cinese apparsi nelle prime collezioni del brand. Tutte le stampe derivano da opere d'arte storiche e sono state digitalizzate, manipolate e piazzate sul tessuto direttamente dai direttori creativi del brand Gassanoff e Lin. Dalle peonie ai paesaggi, dalle muse antiche alle pubblicità vintage, la capsule interamente Made in Italy restituisce una narrazione della mascolinità lontano da canoni tradizionali obsoleti e antichi, per abbracciare una fluidità di cui ACT N°1 si fa portavoce.

Gli NFT adidas Originals x Prada

adidas for Prada re-source.jpg

adidas Originals e Prada invitano fan e devoti dei rispettivi marchi a contribuire a una open call condividendo fotografie in formato anonimo per un inedito progetto NFT ambientato nell’Open Metaverse. Ideato sia per entrare a fare parte di quell’universo creativo in costante espansione che è il Metaverso sia per supportare la community di creator che orbitano attorno ai brand, i colossi della moda raccoglieranno fino a 3.000 opere d’arte per coniarle in NFT e comporre un mosaico realizzato dal codificatore creativo e artista digitale Zach Lieberman. Frutto di una collaborazione completamente gratuita—dove i partecipanti manterranno la piena proprietà dei propri singoli NFT—l’opera digitale finale verrà messa all’asta sul mercato digitale SuperRare e parte dei ricavati verranno devoluti a Slow Factory, organizzazione no-profit e hub di istruzione per la promozione e ideazione di soluzioni significative e comunità inclusive.

VALENTINO GARAVANI OPEN FOR A CHANGE, IN THE SPIRIT OF OPEN INNOVATION

Valentino_Open For a Change 1(logo).jpg

Nel suo percorso verso una progettazione più sostenibile e consapevole, Valentino lancia la sneaker VALENTINO GARAVANI OPEN FOR A CHANGE, il primo prodotto conscious-driven della maison romana realizzato in materiali bio-based e riciclati. Segnando una tappa fondamentale nel processo di innovazione che Valentino si è impegnato a perseguire, la sneaker diventa simbolo di una filosofia più ampia improntata al cambiamento e alla tutela dell’ambiente.

La S/S 22 A|X Armani Exchange

1--AX_ADV-Campaign-SS22-(1).jpg

La tribù urbana che orbita attorno a A|X Armani Exchange diventa la protagonista della campagna per la collezione S/S 22 del brand, un progetto dinamico che incarna tutta l’energia e la tensione alla contemporaneità che contraddistingue il brand. Scattata da Oliver Hadlee Pearch con direzione artistica e styling di Carlos Nazario e interpretata da tiktoker e talent quali India Rawsthorn, Anna Villemoes, Yuancen Xia, Daniel Millar, Desire Mia e Mathieu Simoneau, la campagna parla del potere degli abiti nel mostrare e alimentare la nostra identità. Libertà, espressione di sé e della propria estetica diventano i punti cardine di questo progetto dalla forte portata visuale.

Questo articolo è apparso originariamente su i-D UK

Segui i-D su Instagram e Facebook

Leggi anche:

Tagged:
Valentino
Moda