Wes Anderson ha pubblicato la lista di film che sta guardando in quarantena

Lista di Wes > Qualunque altra lista.

di Benedetta Pini
|
27 marzo 2020, 9:27am

Silli dal film I Tenenbaum

Durante la quarantena, ci siamo dovuti tutti un po' arrabattare sul modo migliore per passare il weekend senza uscire di casa, tra siti internet improbabili, mostre virtuali, streaming, rassegne cinematografiche a tema e chi più ne ha più ne metta.

Dopo mesi d'isolamento più o meno totale, le idee iniziano a scarseggiare. Così abbiamo pensato a quale potesse essere una figura di riferimento che, per attitudine e sensibilità, riuscisse a dare consigli di film da vedere adatti a ogni umore, con la certezza che vi solleveranno da qualche preoccupazione per un paio d'ore e vi orienteranno verso pensieri positivi. Stiamo parlando di Wes Anderson, che con il suo immaginario dai colori pastello è il regista perfetto per superare i momenti di sconforto che stiamo vivendo tutti quanti.

E la fissa di Wes Anderson per gli archivi è ben nota, così ha scritto una lettera alla Criterion Collection—un'immensa libreria virtuale di film classici e contemporanei restaurati dalla stessa società e poi distribuiti in home video o sulla piattaforma Criterion Challenge—per indicare quali sono i suoi film preferiti disponibili in streaming e home video nel catalogo.

Ve li riportiamo qui, nel caso anche voi voleste passare il weekend guardando film consigliati nientemeno che da Wes Anderson. Ah, bonus track: qui trovate un video che documenta la distanza sociale nei diversi film di Wes.

Una donna ardita (Anne-Marie), Raymond Bernard, Francia, 1936

Wes Anderson: consigli su film in streaming da guardare in quarantena

Un film che vale la pena vedere anche solo per la sua sceneggiatura, perché è scritta dall'autore del Piccolo principe: Antoine de Saint-Exupery (1900-1944). Il film racconta di una donna che decide di diventare una pilota d'aereo, mollando il suo attuale lavoro come disegnatrice di moda. Ma sono gli anni '30, e non è così facile. Riesce comunque a conseguire il brevetto grazie all'aiuto di cinque piloti, che diventano i suoi mentori. Com'era prevedibile, uno di loro si innamora di lei e la trama prenderà una svolta romantica, pur senza togliere nulla al nucleo centrale di forza e rivendicazione femminile.

Les misérables, Raymond Bernard, Francia, 1934

Wes Anderson: consigli su film in streaming da guardare in quarantena

Se siete fan del romanzo epocale di Victor Hugo, state tranquilli: questo film è considerato il miglior adattamento di sempre. Ma preparatevi e mettetevi comodi, perché dura quasi cinque ore - tanto cos'avete di meglio da fare in questi giorni?

Wooden Crosses, Raymond Bernard, Francia, 1932

Wes Anderson: consigli su film in streaming da guardare in quarantena

Acclamato all'uscita dal New York Times come uno dei più grandi film della storia del cinema, Wooden crosses restituisce un quadro della Francia alle prese con la prima guerra mondiale. Film di finzione ma con uno stile marcatamente documentaristico, questo lungometraggio lancia un messaggio pacifista anticonvenzionale e rivoluzionario per l'epoca, impregnato di empatia e disperazione. Secondo Wes: indimenticabile.

Una provinciale a New York (The Out-of-Towners), Arthur Hiller, USA, 1970

Wes Anderson: consigli su film in streaming da guardare in quarantena

Una commedia nera di malintesi e contrattempi che racconta di una coppia della profonda America suburbana dell'Ohio in trasferta a New York. I due vanno nella grande mela per un colloquio di lavoro e vi rimangono per sole 36 ore, ma saranno le più improbabili della loro vita. La città che non dorme mai li travolge col suo caos vorticoso, innestando un contrasto ironico col loro approccio provinciale, che vi divertirà e vi farà riflettere sul ritmo alienante delle metropoli. Usando le parole Wes: questo film è come una macchina del tempo.

… And the Pursuit of Happiness, Louis Malle, USA, 1986

Wes Anderson: consigli su film in streaming da guardare in quarantena

Figlio dell'alta borghesia francese ed esponente della Nouvelle Vague, nel 1986 Louis Malle si sposta negli stati uniti e quello stesso anno decide di documentare l'esperienza vissuta dagli immigrati in America. Il film dialoga con una grandissima varietà di nuovi arrivati negli Stati Uniti, appartenenti a ogni strato sociale, tra insegnanti, dottori e persino astronauti, attraversando l'intero paese da una costa all'altra al fine di restituire un quadro che fosse il più completo e ampio possibile. Ne emerge un ritratto umanissimo, complesso e stratificato che ci dice tanto anche dell'America di oggi.

Un angelo alla mia tavola (An Angel at my Table), Jane Campion, Nuova Zelanda, 1990

Wes Anderson: consigli su film in streaming da guardare in quarantena

La storia vera di Janet Frame, una delle più grandi autrici neozelandesi più volte candidata al Premio Nobel per la letteratura senza mai vincerlo. Solitaria e insicura fin da piccola, trascorre un'infanzia segnata dalla povertà e della morte della sorella. Quando fallisce l'esame d'ammissione per diventare maestra, la sua situazione emotiva precipita e viene rinchiusa in manicomio per un tentato suicidio, dove le diagnosticata schizofrenica e sottoposta a duecento elettroshock. Grazie al suo libro riesce a salvarsi dalla lobotomia e uscire dal manicomio, ma la sua vita continuerà a essere segnata dalla tragedia e da una capacità di scrittura intima e raffinata. Uno di quei film di cui Wes non si stancherebbe mai.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Se questi suggerimenti non ti bastano:

Crediti

Testo di Benedetta Pini
Immagini: still dai film

Tagged:
Film
Wes Anderson
Coronavirus
cosa guardare
COVID-19
quarantena