i 5 registi che stanno dando forma al futuro dei video musicali

Questa è la nuova generazione di registi da tenere d'occhio.

di i-D Staff
|
03 agosto 2015, 4:05pm

Solo perché MTV trasmette più adolescenti incinta che note, non significa che i video musicali siano morti, anzi: vi basta fare un giro per YouTube e Vimeo per vedere che i videoclip sono vivi e godono di ottima salute. Abbiamo preso cinque registi molto promettenti da tenere d'occhio, da Eric K. Yue al misterioso collettivo dietro al video alla Lynch con le cheerleader.

Eric K. Yue
A marzo abbiamo pubblicato il video della 23enne Okay Kaya Damn, Gravity. Il video in stile selfie psichedelico era diretto da Eric K. Yue, il talentuoso regista di New York dietro a un trittico di video di Ratking: il featuring con King Krule So Sick Stories, l'inno a Chinatown Canal WikiSpeaks. Yue ha fatto anche da direttore della fotografia di IS, il documentario sperimentale diretto da The Harrys sui designer di Proenza Schouler Jack McCullough e Lazaro Hernandez - e noi ci auguriamo che questa estetica lo-fi prenda sempre più piede nei progetti di moda. 

Lucy Luscombe
Da Skepta a Dev Hynes di fronte double decker bus alle ragazze di Juce che giocano a fare voo-doo in un negozio di animali, i video di Lucy Luscombe mostrano tutta la classe dei creativi di Londra. La giovane inglese ha lavorato con Cara Delevingne e Georgia May Jagger per Vogue, e ci piacciono molto anche i suoi giri per il quartiere con dei teenager e le lezioni di fiducia new age

R113
Si sa poco di questo collettivo di Los Angeles - su YouTube da una settimana. Ma l'unico upload fatto finora, il video di Lorn Acid Rain, ci ha già fatto capire che questo è un gruppo da seguire. Il piano sequenza di tre minuti con cheerleader sanguinanti illuminate da neon è pazzesco. Tra i set da provincia americana e le uniformi vintage, questo video manda delle vibre da Twin Peaks niente male.

Ada Bligaard Soby
La regista danese lavora su vari fronti, dai video alle foto alle installazioni artistiche, ma il suo video Hitchhiker ci ha fatto sperare che continui sulla strada dei videoclip. Con la musica del terzetto parigino Tristesse Contemporaine, il video ha come protagonista dei ragazzi senzatetto tra cui un ventenne ex Marine conosciuto dal suo producer a uno skate park di Venice Beach. Girato con un'estetica VHS, il risultato è molto vicino alle prime opere di Harmony Korine. Grazie a questo videoclip, Ada è entrata nella short list dei Giovani Leoni di Cannes. 

Laurie Lynch
La regista inglese si è messa al lavoro con il talento del britpop Oscar Scheller per due video. Lynch ha catturato lo spirito anaffettivo di giovani ballerini in Daffodil Days, e ha portato Beautiful Words -- la traccia che dà il titolo all'EP di Oscar - in una direzione technicolor e da trip. Mentre la dolce chitarra di Scheller continua a incantare sempre più gente al di fuori della sua nativa Londra, speriamo che Lynch si occupi di tutti i visual che accompagneranno il nuovo Morrissey.  

Crediti


Testo Emily Manning
Immagini via YouTube

Tagged:
video
videoclip
regia